Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Giarre, Luca Ardizzone nominato esperto del sindaco

Redazione

Il Sindaco di Giarre Angelo D’Anna, con propria determina n. 30 del 15 giugno 2018 in corso di pubblicazione all’albo pretorio, ha conferito un incarico di esperto ai sensi dell’art. 14 della L.R. 7/1992 all’Avv. Luca Ardizzone, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Catania, al fine di avere un supporto di consulenza giuridico – amministrativa, estensibile anche agli altri Organi ed Uffici del Comune.

In particolare, il predetto professionista, mediante il proprio supporto, consentirà di “affrontare meglio e poter risolvere le principali tematiche connesse alla gestione giuridica ed amministrativa dell’Ente, con particolare riguardo all’efficienza degli Uffici ed all’efficacia dei Servizi, nonché all’elaborazione e/o aggiornamento dei Regolamenti comunali di competenza del Sindaco e della Giunta ed all'individuazione di procedure standard di dimensionamento strategico delle risorse umane e finanziarie dell'Ente”.

L’incarico avrà durata fino al 31 dicembre 2018, eventualmente prorogabile, per un compenso mensile lordo (inclusi IVA, CPA e ritenute d’acconto) di euro 2.200,00.

“Si è ritenuto avvalersi delle prestazioni fiduciarie dell’Avv. Luca Ardizzone, esperto in Enti Locali– ha commentato il Sindaco Angelo D’Anna – per avere un valido ed autorevole supporto giuridico amministrativo inerente le varie tematiche connesse alla gestione amministrativa del nostro Comune. IL conferimento di tale incarico ha continuato il Sindaco – è consentito dalla Legge Regionale 14 del 1992 e rientra nel budget consentito dalla specifica normativa nazionale, non avendo attivato altre procedure di incarico di esperto”

(Fonte: Comune di Giarre)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×