Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Librino, polizia arresta spacciatore di cocaina

Redazione

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Santo Fichera (classe 1975), pregiudicato resosi responsabile dei reati di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio di p.g., finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, nel rione Librino, personale della Squadra Mobile - Sezione Contrasto al Crimine Diffuso, notava all’interno di un condominio, un continuo ed insolito andirivieni di soggetti a bordo di autovetture che, una volta varcato il cancello d’ingresso, lasciavano in sosta la loro auto per recarsi all’interno della palazzina. 

Santo Fichera

Insospettiti da questo continuo movimento, gli agenti della Squadra Mobile, utilizzando una vettura civetta, entravano anch’essi nel condominio e, senza essere visti, notavano un noto pregiudicato posizionato davanti il portone d’ingresso dello stabile ricevere i clienti per consegnargli la droga. Compreso che il soggetto avesse messo in atto una collaudata attività di spaccio, gli agenti decidevano di intervenire per bloccare l’uomo che, invano, tentava una fuga all’interno dell’edificio. 

Inseguito e bloccato, l’uomo veniva sottoposto a perquisizione personale ad esito della quale venivano rinvenuti e sequestrati n. 5 involucri contenenti cocaina e la somma di euro 160, suddivisa in banconote di vario taglio, provento dell’attività illecita. Lo stesso veniva trovato in possesso di un telecomando elettronico, opportunamente sequestrato, che permetteva l’apertura del cancello automatico agli occasionali acquirenti. 

Messo alle strette, inoltre, l’uomo conduceva il personale della Squadra Mobile all’ultimo piano della palazzina, in uno spazio che lo stesso aveva adibito a luogo per il confezionamento della cocaina. Infatti, proprio in quell’area condominiale, veniva rinvenuta la parte più consistente della droga da lui detenuta e pronta per lo smercio, ossia un involucro contenente cocaina per un peso di gr. 53 circa, oltre a tutto il materiale necessario per il confezionamento. Il predetto è stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione dell’A.G.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.