Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Corso Italia, furto a un negozio di sigarette elettroniche
Appello titolare: «Non lasciare la città in mano ai ladri»

Nel mirino lo store iQOS, di proprietà di Enrico Damino. Ad agire sarebbero state almeno due persone, forse con la complicità di altri soggetti. L'ex salotto buono continua a essere la meta preferita dei raid notturni. Guarda il video

Foto di: dario de luca

Foto di: dario de luca

Una serratura forzata e le vetrata che va in frantumi. Ancora una volta in corso Italia, di notte, alle 2.45. Due persone hanno preso di mira e svaligiato il negozio per fumatori IQOS, al civico 250, portando via prodotti per diverse migliaia di euro. I ladri avrebbero agito velocemente: l'allarme del negozio sarebbe scattato quasi subito, ma al momento dell'arrivo delle Volanti della polizia la zona era già deserta.

Il proprietario del negozio, Enrico Damino, lancia attraverso MeridioNews un appello alle istituzioni catanesi per avere una maggiore presenza delle forze dell'ordine in strada, e una città più sicura. Al vaglio della polizia ci sono le immagini, sia interne che esterne, del sistema di video sorveglianza del negozio e degli esercizi commerciali che si trovano nelle vicinanze. Secondo le prime indiscrezioni ad agire sarebbero state due persone, una delle quali a volto scoperto. La coppia però potrebbe avere goduto del supporto di alcuni complici. Nelle riprese si vedrebbero alcuni soggetti in sella a dei motorini. Forse utilizzate come pali durante il colpo. 

«Dopo fatti del genere siamo costretti a spendere dei soldi e ad avere l'attività momentaneamente sospesa», spiega al nostro giornale Damino. Arrivato nella sede del negozio nella tarda mattinata dopo essere stato a colloqui con la polizia. «Ci scoraggia pensare che domani possa accadere nuovamente. Forse, da un punto di vista imprenditoriale, si può ritenere più utile chiudere l'attività anziché proseguire in questi tempi che, tra l'altro, non sono dei migliori».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×