Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Multati parcheggiatori abusivi e ambulanti

Redazione

Nei giorni scorsi personale del commissariato Borgo Ognina ha effettuato controlli straordinari volti a contrastare il dilagante fenomeno dei parcheggiatori abusivi che, come noto, spesso sono molesti e creano disagi nella circolazione stradale in quanto incentivano le soste selvagge, sopra i marciapiedi, strisce pedonali e simili.

A tal riguardo, nell’ambito del piano d’azione Modello Trinacria, i poliziotti, insieme al Reparto prevenzione crimine e con la collaborazione della polizia locale, hanno sanzionato quattro parcheggiatori abusivi per un importo totale di 4mila euro. Tutti sono stati identificati vicino la sede dell’Agenzia delle Entrate, attesa la notevole affluenza di persone.

Infine, sono stati eseguiti diversi posti di controllo nei quartieri di Picanello e Villaggio Dusmet e, nella circostanza, sono state controllate 33 persone e 118 veicoli. Inoltre, sono stati elevati verbali al CDS per mancanza dell’uso del casco protettivo e mancanza di revisione.

Ancora, al fine di contrastare il dilagante fenomeno dell’occupazione abusiva degli spazi pubblici, al viale Marco Polo, si è proceduto a sanzionare due venditori ambulanti di frutta e verdura che occupavano un ampio spazio pubblico e, oltre ad irrogargli sanzioni pecuniarie per un valore presunto di 9000 euro, gli è stata sequestrata una significativa quantità di merce che è stata data in beneficienza alla Locanda del Samaritano.

(Fonte: commissariato Borgo-Ognina)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×