Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Mercatino delle pulci sospeso a causa dei rifiuti

Redazione

Il mercatino delle Pulci che si svolge ogni domenica in Via Amerigo Vespucci (area antistante il dismesso mercato ortofrutticolo) è stato sospeso per una settimana su decisione del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo e pertanto domenica prossima non si svolgerà. La decisione dell’Amministrazione Comunale scaturisce dalla presa d’atto che, nonostante i ripetuti solleciti ai circa 200 operatori, a lasciare puliti gli spazi occupati, allo smontaggio delle attrezzature mercatali, sul suolo pubblico restano invece montagne di rifiuti che procurano disagi ai residenti, oltre a far aumentare i costi per lo smaltimento indifferenziato in discarica. 

“Nonostante - spiega Ludovico Balsamo - un accurato servizio di vigilanza da parte del Corpo di Polizia Municipale, unitamente a personale della Direzione Sviluppo Attività Produttive invitando gli operatori autorizzati a lasciare i posteggi assegnati, puliti e liberi da rifiuti o da altri suppellettili, ogni domenica siamo costretti a rimuovere quintali di materiale di ogni tipo, costringendoci a impiegare diverse unità di personale delle nettezza urbana con costi per la collettività non indifferenti. Una situazione intollerabile che non può essere accettata, anche perché gli operatori sanno bene che qualora la situazione perdurasse valuteremmo seriamente l’opportunità di sospendere definitivamente il mercatino e revocare i posteggi già assegnati”. 

Del provvedimento di sospensione temporaneo di domenica 2 dicembre del mercatino delle Pulci, l’assessore Balsamo ha informato preventivamente i rappresentanti sindacali, che alla luce degli elementi esposti in merito alle pessime condizioni in cui viene lasciato lo spazio antistante il mercato ortofrutticolo a conclusione delle attività degli operatori, hanno espresso parere favorevole alla sospensione per una settimana, sollecitando altresì l’Amministrazione a provvedere alla predisposizione di maggiori controlli anche nelle vie limitrofe all’area occupata dal mercatino.

(Fonte: Ufficio stampa Comune di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×