Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Via Androne, foglie secche accumulate in strada
Commerciante: «Serve spazzamento più efficace»

Residenti e titolari di attività commerciali lamentano la mancata pulizia dei marciapiedi. Le immagini mostrano piccole montagne di fogliame non raccolto. «Non è un nostro disservizio - risponde Dusty - Lavoriamo come da capitolato». Guarda le foto

Luisa Santangelo

Un tappeto di foglie secche sull'asfalto della lunga strada alberata. Tra via Lago di Nicito e via Androne residenti e titolari di attività commerciali non apprezzano particolarmente un'immagine che, in cinematografia, potrebbe perfino essere poetica. Perché agli alberi che si spogliano con il freddo fa da contraltare l'accumulo del fogliame non raccolto dai marciapiedi. Fatto che rende difficile, a loro dire, anche azioni semplici come passeggiare con i bambini o, al mattino, aprire il negozio senza dovere fare i conti con la pulizia del suolo pubblico davanti alle saracinesche. «Che dire? È uno schifo - racconta a MeridioNews un bottegaio - La mattina, quando cammino con mio figlio, basta un po' di vento per ritrovarsi le foglie e le cartacce in faccia». Senza contare il rischio di incespicare o scivolare sulle foglie non raccolte nel caso in cui dovesse piovere. «Qui la situazione è quella che si vede - continua - Le sembra una cosa normale?».

La Dusty, ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti nel capoluogo etneo, secondo il piano d'intervento approvato dal Consiglio comunale e attualmente in vigore, dovrebbe occuparsi dello spazzamento in quelle strade almeno due volte a settimana. Questo perché né via Androne né via Lago di Nicito sono inserite tra quelle che hanno bisogno di una frequenza maggiore. A differenza di quanto avviene per strade decisamente più piccole e periferiche, in cui però risulta previsto l'intervento meccanizzato per quasi tutta la settimana. 

«So che ci sono state diverse polemiche a proposito dello spazzamento - prosegue il lavoratore - Certo è che c'è qualcosa non va bene, se siamo a questi livelli in centro. Serve un servizio più efficace». «A noi non sono arrivate segnalazioni», replica Dusty a questa testata. «Abbiamo effettuato lo spazzamento questa notte, perché da capitolato d'appalto non è previsto un intervento quotidiano e noi non ci possiamo fare nulla - proseguono - Non si tratta di un nostro disservizio. In ogni caso, abbiamo appena mandato un controllore per verificare la situazione».

Aggiornamento ore 16.20

Poco dopo la pubblicazione dell'articolo, sono pervenute da Dusty le fotografie, inserite nella gallery, di via Lago di Nicito sgombra dalle foglie.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews