Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Etna: due fratture sul vulcano, sciame sismico in corso
Scossa di magnitudo 3.9 a 13 chilometri da Ragalna

Sotto al cratere di Sud-est e nei pressi del territorio di Ragalna si sono aperte due fessure eruttive. È questa la causa degli oltre 125 terremoti che si sono registrati a partire dalle dieci nella provincia catanese. In aggiornamento. Guarda le foto

Redazione

Foto di: Lorenzo Patanè

Foto di: Lorenzo Patanè

Due fratture sull'Etna. Una sotto al cratere di Sud-est e una più a sud dell'area sommitale, nei pressi del territorio di Ragalna. È questo il motivo dello sciame sismico che da questa mattina sta interessando i territori pedemontani. Dalle dieci di questa mattina sono oltre 125 le scosse di terremoto che sono state registrate dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania: le prime sono state avvertite a Milo e Linguaglossa: nei pressi di quest'ultimo territorio, alle 11.27, un terremoto ha avuto intensità di 3.5 di magnitudo. 

(Foto di Chiara Privitera)

La nuova frattura sotto il cratere di Sud-Est. Foto di Joseph Nasi

(Foto di Arredi Leanza Maletto)

(Foto di Lorenzo Patanè)

Alle 12.03 una ulteriore scossa piuttosto intensa: magnitudo 3.9, a tredici chilometri a nord di Ragalna, avvertita a Biancavilla, Paternò, Santa Maria di Licodia e Adrano. Alle 12.12, una scossa di magnitudo 3.1, a 1,3 chilometri di profondità, ha fatto tremare Zafferana Etnea. In base a quanto si apprende dall'Ingv, una «forte attività stromboliana» è in corso dalla bocca nuova e dalla parte orientale del nuovo cratere di Sud-est. «Dalle ore 11.40 - si legge in una nota dell'osservatorio vulcanologico etneo - le reti di videosorveglianza mostrano l'apertura di una nuova fessura eruttiva localizzata a est dell'area craterica sommitale, a un'altitudine presunta di circa tremila metri sul mare, che genera attività stromboliana».

«Contestualmente - prosegue il comunicato - la fessura eruttiva apertasi in precedenza sul fianco meridionale del nuovo cratere di Sud-est continua la sua intensa attività stromboliana, generando anche una colata lavica che si propaga lungo la parete occidentale della Valle del bove. I fenomeni eruttivi sono accompagnati da un incremento significativo del tremore vulcanico». Una nuvola di cenere, nel frattempo, si allunga in cielo: la pioggia di polvere vulcanica è già cominciata a Piano Provenzana e potrebbe presto arrivare ai Comuni dell'area ionica. Non ci sono, allo stato attuale, notizie sull'operatività dell'aeroporto Fontanarossa.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews