Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Giordano Bruno, un «matematico del VI secolo a. C.»
Errore sul cartello di Belpasso mai notato in 20 anni

La targa toponomastica sbagliata si troverebbe lì dalla fine degli anni '90, quando i nomi delle strade di quella zona vennero rifatti. «La settimana prossima provvederemo a sistemarla», assicura a MeridioNews l'assessore alla Viabilità Davide Guglielmino

Salvatore Caruso

«Via Giordano Bruno, matematico, secolo sesto avanti Cristo». Un errore orrore che si trova nelle vicinanze del villaggio Palazzolo, a Belpasso, su una targa toponomastica. Com'è noto, invece, il filosofo dell'infinito non era affatto un matematico, e la sua vita si è svolta nel 16esimo secolo. La strada collega Palazzolo con il villaggio Giaconia: l'abbaglio sull'identità di Bruno persisterebbe da circa 20 anni, ossia dalla fine degli anni '90, quando - nei villaggi belpassesi a cavallo con il territorio di Paternò - fu rifatta la toponomastica in tutte le strade. 

Un sbaglio grossolano che in tutti questi anni non sarebbe mai stato notato dai residenti. Non è chiaro se in passato siano giunte agli uffici comunali segnalazioni in merito alla scritta stampata sul cartello. Una dicitura sbagliata che invece è stata notata dagli occupanti di un'auto che cercavano, dalle parti del villaggio Palazzolo, una struttura ricettiva. 

«Si tratta di un grosso errore come avete ben evidenziato – ammette Davide Guglielmino, assessore alla Viabilità di Belpasso - sono passati diversi anni da quando sono state denominate la strade dei villaggi. La settimana prossima assieme agli operai del Comune provvederemo a sistemare il tutto, ma non solo. Faremo ulteriori controlli - conclude l'amministratore locale - per accertare errori o sviste nella rimanente toponomastica del villaggio».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×