Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Guide Etna, votato il nuovo direttivo del Collegio
Cesa Bianchi verso la presidenza. Tutti gli eletti

I professionisti coinvolti nell'indagine sulla presunta parentopoli hanno lasciato spazio ai nuovi vertici votati dagli iscritti. L'ex presidente nazionale verrà affiancato da Pippo Mazzaglia, Franco Emmi, Filippo Emmi, Sebastiano Russo e Giuseppe Amendolia

Francesco Vasta

Foto di: etna walk

Foto di: etna walk

Alla vigilia della programmata decisione del Tribunale amministrativo catanese sul concorso macchiato dalla presunta parentopoli, il Collegio regionale delle guide alpino-vulcanologiche si è dotato di un nuovo direttivo. Il mandato di coloro che finora avevano occupato le sei poltrone che compongono l'organismo era in realtà già scaduto, ma le dimissioni del presidente Biagio Ragonese e dei consiglieri Orazio Distefano, Orazio Consoli, Carmelo Pagano, Antonio Rizzo e Giuseppe Amendolia sono arrivate poco meno di un mese dopo il deflagare dello scandalo riguardo le selezioni per le nuove guide vulcanologiche. Ragonese, Rizzo, Distefano e Consoli sono infatti accusati dalla procura di Catania di aver taroccato le prove che hanno poi dato accesso a 19 persone - fra cui i loro figli - al corso per diventare guida, unica figura abilitata ad accompagnare escursionisti fino ai crateri di Etna e Stromboli.

L'indagine, legata alle investigazioni sul monopolio di Francesco Russo Morosoli nel settore turistico sul vulcano, era scaturita anche da un esposto dei partecipanti esclusi dal concorso poi travolto dalla parentopoli. Il gruppo si è rivolto alla giustizia amministrativa ed è prevista per domani la pronuncia del Tar che potrebbe anche annullare in toto il concorso organizzato dal Collegio finito sotto inchiesta. Comunque andrà, così la pensano gran parte degli iscritti, i mesi a venire saranno delicati e servirà il massimo sforzo per riabilitare il buon nome di un organismo in difficoltà. Anche per questo ha prevalso l'idea di affidare la presidenza a una figura di «alto profilo» e dalla consolidata esperienza nella rappresentanza del settore come Cesare Cesa Bianchi.

L'ex presidente nazionale delle Guide alpine, come anticipato da MeridioNews, si avvia a diventare il capo delle guide siciliane. La votazione di ieri, tenuta fra tutti i professionisti del Collegio, lo ha portato a essere fra i nuovi componenti del direttivo. Lo affiancheranno le guide alpine Pippo Mazzaglia, Franco Emmi, Filippo Emmi, Sebastiano Russo e Giuseppe Amendolia, confermato in qualità di rappresentante delle guide vulcanologiche. Nel corso della prima riunione fra i neoeletti verrà designato il presidente, i due vice e un tesoriere. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×