Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Maltempo, alcuni alberi caduti e abitazioni allagate
Il forte vento abbatte un cartellone pubblicitario

Intervento dei vigili del fuoco lungo corso Martiri della Libertà, a Catania. Problemi anche in alcune strade provinciali. Ieri sera il crollo di un tetto di una casa disabitata ad Acireale. Disagi anche per la tradizionale processione di Sant'Agata. Guarda le foto

Redazione

Foto di: Francesco Vasta

Foto di: Francesco Vasta

Ormai da diverse ore la Sicilia e in particolare la provincia di Catania stanno facendo i conti con un vortice di bassa pressione e marcate condizioni di instabilità, con venti molto forti. Diversi le chiamate ai vigili del fuoco del comando provinciale di via Cesare Beccaria. Nel capoluogo etneo traffico rallentato lungo corso Martiri della Libertà, tra piazza della Repubblica e piazza papa Giovanni XXIII, a causa del cedimento di un cartellone pubblicitario. Sul posto, per le operazioni di messa in sicurezza, ci sono i pompieri

Vigili del fuoco a lavoro anche nei dintorni dei Comuni di Adrano e Paternò. Con le squadre impegnate in alcune strade provinciali interessate dalla caduta di alberi a causa del forte vento. Peggiore la situazione a Maletto. Danni vengono segnalati in contrada pizzo Filicia e in alcune case private, rimaste allagate a causa delle forte pioggia che si è abbattuta sulla zona. Problemi con un palo della luce, già precario, a Santa Maria la Stella. Nella frazione del Comune di Aci Sant'Antonio difficoltà con la fornitura dell'energia elettrica. Al momento sospesa con i tecnici a lavoro per fare tornare tutto alla normalità. 

La forte pioggia, nella serata di ieri, ha causato il crollo del tetto di un'abitazione ad Acireale. Nessun ferito ma ripercussioni alla circolazione. Oggi in tutta la zona le scuole resteranno chiuse. Il maltempo che in questioni giorni interessa Catania ha causato dei grossi problemi anche alla tradizionale processione di Sant'Agata. Ieri il comitato dei festeggiamenti è stato costretto a stoppare la sfilata delle candelore, fermate in piazza dei Martiri e poi costrette a passare la notte all'interno della cattedrale. La vara della patrona, invece, ha affrontato il percorso regolarmente ma con un notevole anticipo nella tabella di marcia. Adesso bisognerà capirà cosa accadrà stasera quando, almeno sulla carta, è previsto il cosiddetto giro interno. Per oggi il dipartimento regionale della protezione civile ha diramato un bollettino di preallarme con colore arancione per la Sicilia orientale. Da ieri sera sono 45 gli interventi di soccorso espletati dai vigili del fuoco e circa 20 richieste sono in attesa.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×