Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Il Ritratto di Gentiluomo torna al Castello Ursino

Redazione

Torna venerdì 15 febbraio al Castello Ursino, dopo il restauro in un laboratorio di Roma, il dipinto Ritratto di Gentiluomo attribuito a Domenikos Theotokopoulos detto El Greco. L’opera, un olio su tela della fine del Cinquecento, sarà riconsegnata alla città, e al maniero federiciano, alle ore 11 nelle mani del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore alla Cultura, Barbara Mirabella, dopo l'operazione di recupero finanziata con il progetto Opera Tua di Coop Alleanza 3.0, azienda della grande distribuzione. L'iniziativa ha premiato il Ritratto, tramite votazione online, come uno dei capolavori del patrimonio artistico italiano da salvare.

Gli interventi di restauro hanno richiesto più di tre mesi di lavoro in un centro della Capitale specializzato nella valorizzazione di opere su tavola e su tela. Il dipinto è stato sottoposto dapprima al rilievo fotografico e alla localizzazione delle aree deteriorate, anche con l’uso degli infrarossi, quindi al consolidamento e alla pulizia con l’asportazione dell’ossidazione dovuta al tempo. Un successivo intervento pittorico ha reso omogenea la cromatura dei colori. Infine è stato applicato un protettivo neutro e rafforzata la struttura che sorregge e contiene la tela.

«La preziosa collezione del Castello Ursino - hanno detto il sindaco Salvo Pogliese e l'assessora Barbara Mirabella - tornerà a esporre una delle sue opere più rappresentative e apprezzate, restituita all'antico splendore grazie allo straordinario successo di pubblico ottenuto nell'ambito di un encomiabile progetto a sostegno dei grandi e piccoli capolavori del nostro patrimonio artistico».

(Fonte: Comune di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×