Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Aci Castello, Scandurra si candida come sindaco

Redazione

Foto di: profilo facebook Carmelo Scandurra

Foto di: profilo facebook Carmelo Scandurra

Carmelo Scandurra si candida come sindaco di Aci Castello sostenuto da sei liste (Aci Castello nel Cuore, Lega Salvini premier, Movimento civico, Movimento Sviluppo Territoriale, Patto civico, Vivi Acicastello) alle prossime elezioni che si svolgeranno il 28 aprile. Attuale presidente del Consiglio Comunale, 53 anni, sposato e padre di due figli, ha ricoperto diversi incarichi nel Comune di Aci Castello.

«Un progetto civico - dichiara Scandurra, scelto all'unanimità da tutti i rappresentati delle liste - sostenuto da liste che dalle frazioni al centro rappresentano l'intera comunità, con un programma che mette al centro lo sviluppo economico ed in particolare l’efficienza e l’efficacia dell’attività amministrativa comunale, nonché la tutela delle risorse storico-culturali, turistiche e ambientali del territorio. Crediamo che una reale partecipazione dei cittadini alle decisioni sia indispensabile per il futuro della nostra comunità. Puntiamo a realizzare un piano fattivo delle opere pubbliche che possa rilanciare la nostra comunità. Il progetto è aperto a tutti coloro che desiderano dare il proprio contributo».

(Fonte: ufficio stampa Carmelo Scandurra)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×