Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Nuova corsa in bus Belpasso-Catania e ritorno

Redazione

Oggi, negli uffici della Direzione dell’Ast (Azienda siciliana trasporti) di Catania, il sindaco Daniele Motta ha incontrato il presidente dell’azienda, avv. Gaetano Tafuri, insieme all’ing. Giuseppe Iacono (preposto Ast Catania) per ufficializzare l’inserimento di una nuova corsa del bus Catania-Belpasso e ritorno, con partenza alle ore 17.00 da Catania. All’incontro hanno preso parte il deputato regionale di Diventerà Bellissima, Giuseppe Zitelli, e il consigliere comunale con delega ai Trasporti, Giuseppe Rocco Santonocito.

La nuova corsa delle ore 17, richiesta all'Amministrazione, è stata introdotta dall’Ast per venire incontro alle esigenze di studenti e pendolari e per offrire così quindi un servizio che si aggiunge alle varie corse già previste. L’iniziativa è stata concertata in spirito di collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Ast, dopo un primo periodo di rodaggio del nuovo servizio bus Belpasso-Catania, avviato lo scorso 11 febbraio, e dopo aver naturalmente ascoltato e accolto i vari suggerimenti che sono giunti man mano dai cittadini.

“Ringrazio l’avvocato Tafuri e il direttore generale dott. Andrea Ugo Fiduccia - ha dichiarato il sindaco Motta - per la piena disponibilità che hanno dimostrato verso le nostre richieste e con l’obiettivo di rendere un servizio sempre migliore ai nostri cittadini. Abbiamo riscontrato che il servizio è migliorato nelle corse e nella puntualità a partire dall’11 febbraio, quando è stato fatto un primo importante passo per rendere più efficiente il collegamento con la città di Catania. Abbiamo dimostrato che questa sinergia tra Comune e Ast ha dato dei buoni risultati e così pensiamo avverrà in seguito”.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Belpasso)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.