Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

La pesca illegale di novellame, decine di sanzioni
Sequestrate reti per una lunghezza di 500 metri

Bloccati anche due uomini intenti a caricare in un furgone dei bidoni con acqua di mare. L'obiettivo sarebbe stato quello di bagnare il pescato esposto nei mercati rionali, così da farlo sembrare fresco. L'ammontare delle multe equivale a circa 20mila euro

Redazione

Una decine di imbarcazioni che si mettono in fuga dopo essere stata scoperte a pescare novellame. La scena è quella che si sono trovati davanti gli operatori della Guardia costiera di Catania. Impegnati la notte scorsa in una attività di contrasto alla pesca illegale e alla cattura di specie sottomisura. Il lavoro delle forze dell'ordine ha coinvolto tre unità navali e alcune pattuglie da terra.

Le barche, tutte intente a pescare nel golfo del capoluogo etneo, sono state raggiunte e dirottate sul molo. A questo punto i militari hanno proceduto al sequestro dell'attrezzatura da pesca oltre ad effettuare sanzioni per un totale di 20mila euro. Tra il materiale portato via sette reti da pesca per una lunghezza complessiva superiore a 500 metri. L'attività ha portato anche al sequestro di una rete a strascico, particolarmente dannosa per l'ecosistema marino.

Durante i controlli è stato fermato anche un furgone con due soggetti a bordo. Bloccati mentre erano intenti a caricare bidoni contenenti acqua di mare. Con lo scopo, secondo la ricostruzione della Guardia costiera, di bagnare il pescato esposto nei mercati rionali. In modo tale da mantenere intatto il profumo, così da farlo sembrare fresco

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews