Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

UniCt, borse di studio per fare il tirocinio all'estero

Redazione

Un periodo da tre a sei mesi all’estero per ricerche finalizzate alla stesura della tesi o per svolgere tirocini, finanziato dal Miur con borse mensili comprese tra 350 e 500 euro. Questa l’opportunità offerta agli studenti dell’Università di Catania dal bando “Programma di ateneo per la mobilità internazionale outgoing visiting students”, già pubblicato sul portale www.unict.it.

Possono usufruire di questa opportunità tutti gli studenti regolarmente iscritti, per l’anno accademico 2018-2019, a qualsiasi corso di laurea (fino ad un anno fuori corso) o a un corso di dottorato di ricerca. I partecipanti dovranno avere adeguata conoscenza della lingua del Paese ospitante, attestata dal superamento di un esame universitario o dal conseguimento di una certificazione ufficiale. Le domande dovranno pervenire esclusivamente online tramite il modulo pubblicato nelle sezioni “internazionale” e “bandi mobilità internazionale” del portale d’Ateneo, entro il 30 maggio 2019.

Le graduatorie saranno compilate sulla base dell’indicatore Isee; a parità di indicatore conterà la media ponderata. In caso di ulteriore pari merito sarà premiato lo studente con il maggior numero di CFU acquisiti e, in ultima istanza, con la minore età anagrafica. Sarà cura del candidato, una volta accettata l’assegnazione della sede, avviare individualmente i contatti con l’Università prescelta per perfezionare l’accordo che gli permetterà di essere ammesso alla frequentazione di corsi, seminari, laboratori e altre attività formative, sostenere i relativi esami, svolgere attività inerenti la stesura della tesi o la realizzazione di tirocini.

Le borse sono finanziate direttamente dal Miur tramite il “Fondo per il sostegno dei giovani e per favorire la mobilità degli studenti”. L’importo sarà stabilito dall’indicatore Isee: 500 euro se inferiore o uguale a 13mila euro; 450 euro fra i 13mila e i 21mila euro; 400 euro tra i 21mila e i 26mila euro e 350 euro se compreso tra 26mila e 50mila euro. Al termine della mobilità l’Ateneo verificherà l’effettiva permanenza dello studente nell’Ateneo ospitante e il numero di crediti acquisiti, provvedendo a ricalcolare l’importo spettante, che potrà essere a debito. 

(Fonte: Ufficio stampa università degli Studi di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.