Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Tentata rapina a un tabacchi, due arresti

Redazione

La polizia di Stato ha arrestato Antonio Caruso (classe 1992), pregiudicato e Salvatore Bellia (classe 1995), responsabili del reato di tentata rapina aggravata ai danni di una rivendita di tabacchi del centro. Nella serata di sabato 4 maggio, intorno alle 19.30, la locale sala operativa diramava, agli equipaggi impegnati nei servizi di prevenzione e contrasto dei reati predatori, una nota radio di tentata rapina presso una rivendita di tabacchi del centro cittadino, ad opera di due soggetti con volto coperto, uno dei quali armato di pistola. Venivano anche descritti in modo dettagliato l’abbigliamento indossato e il mezzo di fuga dei due autori. 

Antonio Caruso

Salvatore Bellia

Sulla scorta delle informazioni acquisite, gli agenti della sezione contrasto al crimine diffuso - seguendo un preciso piano di suddivisione del territorio, si dislocavano lungo le vie adiacenti l’esercizio commerciale, al fine di intercettare i rapinatori durante la fuga. Poco dopo, un equipaggio della squadra mobile intercettava il mezzo segnalato dalla centrale operativa con a bordo due soggetti corrispondenti, per caratteristiche fisiche e per l’abbigliamento indossato, ai due rapinatori della tabaccheria. 

I malviventi, visti e riconosciuti dai poliziotti, tentavano invano di far perdere le proprie tracce, eseguendo alcune pericolose manovre al fine di non farsi raggiungere. L’inseguimento, tuttavia, si concludeva allorquando i due venivano raggiunti, bloccati e disarmati. Per quanto sopra, i rapinatori, identificati per Antonio Caruso, pregiudicato per reati contro il patrimonio e Salvatore Bellia, venivano dichiarati in stato di arresto e su disposizione dell’autorità giudiziaria, tradotti presso la casa circondariale di Catania di piazza Lanza. 

(Fonte: questura di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.