Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Irresistibile Ekipe Orizzonte: è campione d'Italia
Lo scudetto a Catania dopo otto anni di digiuno

La Sis Roma si arrende al 6 a 3 imposto dalle etnee della pallanuoto femminile. In semifinale si era consumata al rivincita sul Plebiscito Padova che l'anno scorso vinse il titolo ai rigori. Il titolo, per le ragazze di Martina Miceli, segue la Coppa Len di Kirishi

Francesco Vasta

Foto di: ekipe orizzonte

Foto di: ekipe orizzonte

Le catanesi della pallanuoto stavolta arrivano fino in fondo. La finale scudetto contro la Sis Roma mette assieme tanta sofferenza ma anche l'orgoglio di imporsi dopo un campionato condotto ai vertici. L'Ekipe Orizzonte conquista il ventesimo scudetto della sua storia al ritmo del 6 a 3 imposto agli avversari odierni alla piscina della Playa di Catania. 

La vittoria arriva dopo tre tempi di equilibrio. L'Ekipe prende il largo tra il terzo e il quarto periodo, quando Roma aveva già rimontato due reti (3-3). Il break è griffato da Claudia Marletta in superiorità, Roberta Bianconi e Carolina Ioannou. A quel punto la gara è decisa. Il successo chiude le Final six della serie A1 rendendo le catanesi campionesse dopo otto lunghi anni di digiuno.

Nel 2018 l'Orizzone Catania il trionfo lo aveva solo sfiorato: durissima da digerire la sconfitta ai rigori contro Plebiscito Padova. La rivincita delle ragazze guidate da Martina Miceli era arrivata ieri grazie alla vittoria in semifinale per 8-7. Le venete hanno poi battuto il Rapallo per 11-4 accontentandosi così del terzo posto. Gustoso antipasto del tripudio di oggi era stata invece la Coppa Len conquistata ad aprile a Kirishi, in Russia. L'Ujpest lo aveva affossato il gol decisivo della solita Bianconi a diciassette secondi dalla fine. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×