Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Con l'automobile si schianta contro due pali Telecom
Ferito un uomo americano. Sul posto 118 e pompieri

Il sinistro è avvenuto lungo la strada provinciale 13, nel territorio di Motta Sant'Anastasia. Il guidatore, probabilmente un lavoratore della base di Sigonella, non è in condizioni preoccupanti. Nonostante la spettacolare carambola 

Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche l’incidente stradale avvenuto all'alba di oggi lungo la strada provinciale 13, in territorio di Motta Santa Anastasia, poco prima delle 05.30. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente che potrebbe essere autonomo e sui cui stanno svolgendo gli opportuni accertamenti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Paternò. Da una prima e sommaria ricostruzione il sinistro sarebbe avvenuto nel momento in cui il guidatore di una Honda Civic, un americano che probabilmente lavora nella base di Sigonella, all'uscita di una curva avrebbe perso il controllo dell’automobile. 

Il mezzo ormai privo di controllo ha centrato due pali della Telecom posti ai margini della strada, poi avrebbe abbattuto il muretto di recinzione di una proprietà privata che delimita la provinciale, per finire la corsa sottosopra in una piccola scarpata. I soccorsi sono scattati subito. L’allarme sarebbe stato lanciato da alcuni automobilisti in transito della zona. 

Sul posto uomini del 115 del distaccamento di Paternò che hanno messo in sicurezza la Honda. Il giovane conducente, da quanto si apprende, al momento dell’arrivo dei pompieri era già fuori dall’automobile. Sulla provinciale 13 sono giunte, oltre all'ambulanza del 118, anche personale medico della base di Sigonella. Il ferito è stato condotto stabilizzato e trasportato in uno degli ospedali della zona. Il giovane non sarebbe in gravi condizioni. Solo poco prima delle 8.30 del mattino si sono concluse le operazioni di soccorso e con la rimozione dell’auto caduta nella scarpata. Non si sarebbero registrati eccessivi problemi per la circolazione veicolare.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.