Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Favole che si toccano per bambini non vedenti
«Perché anche Pinocchio si legge con il tatto»

L'obiettivo è quello di instaurare una interazione tra il lettore e il testo, come spiega a MeridioNews la corsista Adalgisa Torrisi. A realizzare le due opere sono stati alcuni iscritti, originari di Giarre, a un corso professionale regionale 

Antonia Maria Arrabito

Due favole diverse da tutte le altre. Perché le illustrazioni si possono guardare semplicemente toccando le pagine. Succede con Pinocchio e Il leone e il topolino in versione inclusiva. Realizzate per tutti anche se pensate in modo specifico per bambini ipovedenti o del tutto ciechi. All'opera si sono messi i corsisti giarresi di Asacom: corso regionale professionale dedicato alla comunicazione di e per persone disabili. Parole e immagini come in un libro qualunque; grazie al linguaggio braille - un sistema di lettura e scrittura tattile a rilievo - e materiali amovibili. «Dopo averli completati li abbiamo donati ai bambini dell'Istituto autonomo per ciechi di Catania» spiega a MeridioNews la corsista Adalgisa Torrisi.

L'idea, sviluppata dal professore Andrea Bruno - docente per le disabilità visive - ha scatenato la fantasia dei corsisti, che hanno dato luogo a una vera e propria lettura interattiva. Dove per interazione si intende il rapporto che il lettore può instaurare con il testo. «Abbiamo scelto materiali il più possibile comprensibili al tatto – spiega Torrisi – Così, per esempio, abbiamo realizzato il leone e il topolino con un leggero rialzo di pelo morbido, in modo da suscitare l'idea del peluche». Mentre addirittura «Pinocchio, rigorosamente in legno, può essere spostato da una pagina all'altra, senza abbandonare mai il suo lettore». Un po’ come fa il Grillo parlante con la sua coscienza.

Il risultato? Testi di fatto plurilingue, redatti in stampatello, braille e con figure materializzate. Adatti a tutti, anche ai normodotati. «Fondamentale l'utilizzo del velcro, che si presta a essere applicato in modo malleabile per essere utilizzato attivamente», prosegue. Un’invenzione di non poco conto ai fini dell'inclusione scolastica. «Libri del genere consentono alla maestra di leggere la favola in classe permettendo anche a un bimbo ipovedente o non vedente di seguire la storia». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews