Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Sfruttamento della prostituzione, otto arresti
Sequestrati Harmony e Venere della notte

Otto arresti per sfruttamento della prostituzione e due locali sequestrati a Misterbianco e Trecastagni. Questo l'esito di una operazione della squadra mobile di Catania, arrivata dopo mesi di indagini, iniziate a marzo con le testimonianze di avventori e frequentatori del privé dei due locali. I fermati, alcuni con precedenti penali specifici, sono sei uomini e due donne che chiedevano dai 100 ai 130 euro per le prestazioni sessuali delle ragazze che si esibivano nei due club

Leandro Perrotta

Gestivano un vero e proprio giro di prostituzione, all'interno di due locali notturni, ora sequestrati. E' così che ieri la squadra mobile di Catania, su provvedimento del tribunale etneo, ha arrestato sei uomini e due donne, tutti di età compresa tra i 44 e i 52 anni: sono Salvatore Arena, Silvana Longo, Carmelo Domenico Intile, accusati di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione; e Carmelo Santoro, Mirella Librio, Nicolò Santonocito, Salvatore Gullotta e Ettore Antonino Albergo, cui è stata contestato il reato di sfruttamento della prostituzione. Arena, Santoro, Librio e Santonocito, avevano precedenti penali per reati specifici.

L'attività illecita si svolgeva prevalentemente all'interno del locale notturno Harmony di Misterbianco, nel quale a marzo sono iniziate le indagini. La polizia, interrogando alcune donne nei pressi del luogo, ha raccolto i primi indizi, e le indagini sono proseguite in questi mesi attraverso osservazioni e testimonianze dei frequentatori del privé del locale. Le ragazze impiegate nel locale offrivano a pagamento le loro prestazioni sessuali - con tariffe tra i 100 e i 130 euro - anche nel locale Venere della Notte di Trecastagni, anche questo, come l'Harmony, sequestrato su provvedimento della Procura distretturale

Risultano al momento indagate altre quattro persone, verso le quali è stato emesso, come provvedimento di misura cautelare, l'obbligo di presentazione presso gli uffici della polizia giudiziaria.

 

[Immagine in evidenza di avc_avoicomunicare]

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×