Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Vigili del fuoco a lavoro per due case in fiamme 
Dietro uno dei roghi c'è possibile corto circuito

In via Istria le fiamme sarebbero partite da una stanza in cui si trovavano un computer e un televisore. Danneggiati alcuni mobili ma nessun problema per i proprietari. Sul posto, a scopo precauzionale, anche un'ambulanza del 118

Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Due incendi in altrettante abitazioni a Paternò. Intorno alle 23.50 di ieri sera è giunta alla centrale operativa dei pompieri una segnalazione di un rogo nel terrazzo di un immobile di via Pasubio, alle spalle di villa Moncada. Sul posto uomini del 115 del locale distaccamento che hanno operato in modo celere. In quel momento dentro la casa non si trovava nessuno, tuttavia i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere il fuoco anche grazie alla collaborazione dei vicini di casa. 

Altro incendio qualche ora prima in via Istria, una traversa della centralissima via Sardegna. A prendere fuoco un appartamento a piano terra. I proprietari non erano presenti dopo essersi allontanati per svolgere delle commissioni. Le fiamme sarebbero partite dalla stanza in cui si trovavano un televisore e il computer. Con il rogo che si sarebbe sviluppato per un probabile corto circuito che ha interessato l'impianto elettrico. In particolare le fiamme hanno divorato alcuni mobili. 

Ad allertare i soccorsi i vicini di casa che hanno visto uscire del denso  fumo nero. Sul posto gli uomini del 115 del distaccamento di Paternò che hanno lavorato per oltre 90 minuti, necessari per completare le operazioni di spegnimento e di bonifica. Le fiamme hanno danneggiato la stanza in cui si e sviluppato l’incendio mentre il resto della casa è rimasta annerita. A scopo precauzionale era stata allertato il 118, in quanto si temeva che dentro si trovassero i proprietari, l'allarme tuttavia è rientrato.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews