Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

«Salvini coniglio», carabinieri a caccia dei writer
In borghese da Lidl, ma responsabile non dà riprese

È accaduto intorno alle 15.30 nel supermercato di Nesima. Due militari hanno chiesto di parlare con la responsabile, che ha però fatto presente la necessità di avere una richiesta della magistratura. A quel punto i due hanno desistito

Simone Olivelli

Foto di: Simone Olivelli

Foto di: Simone Olivelli

Si sono presentati in borghese e hanno chiesto di parlare con la responsabile del supermercato. L'intento? Ottenere la registrazione delle telecamere di videosorveglianza del parcheggio, per capire se tramite esse si sarebbe riusciti a individuare l'autore di una scritta contro Salvini. 

Protagonisti dell'episodio, accaduto a Catania nel primo pomeriggio, all'interno del Lidl di Nesima, due carabinieri arrivati nel centro commerciale su un'automobile non di ordinanza. Uno dei militari, dopo essersi presentato, avrebbe spiegato di essere interessati a rintracciare l'autore della scritta comparsa sul muro che delimita l'area di sosta, a ridosso della rotatoria: «Salvini coniglio. Lega merda»

Davanti alla richiesta, la responsabile dell'esercizio avrebbe spiegato di non potere consegnare le registrazioni senza un decreto della magistratura. A quel punto il carabiniere, dopo avere accennato all'esigenza di intervenire tempestivamente nel caso di reati importanti, avrebbe desistito.

In questi giorni sono diverse le scritte indirizzate a Salvini comparse lungo la circonvallazione catanese. In più di un caso si fa riferimento al decreto Sicurezza bis, di recente convertito in legge dal parlamento. Nel testo si prevedono norme più stringenti non solo nei confronti degli sbarchi di migranti, ma anche per quanto riguarda la gestione dell'ordine pubblico, in particolar modo in occasione di manifestazioni di protesta.    

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews