Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Plaia, onde portano a riva 17 fusti di carburante
Scattano le indagini per risalire alla provenienza

I bidoni bianchi, tra lo stupore generale, sono stati raccolti da alcuni bagnanti del lido colonia Don Bosco. Successivamente sono intervenuti gli operatori della Guardia costiera. Il prodotto petrolifero adesso verrà analizzato 

Redazione

Diciassette. Tanti sono i bidoni bianchi, pieni di carburante, rinvenuti ieri pomeriggio da alcuni bagnanti al lido colonia Don Bosco della Plaia di Catania. I contenitori sono arrivati via mare spinti dalla corrente, tra lo stupore generale dei bagnanti. «È accaduto tra le 17 e le 18 di ieri pomeriggio - racconta una lettrice a MeridioNews - Le persone li hanno seguiti per almeno un'ora di navigazione fino a quando sono arrivati in spiaggia». A prendere in consegna i bidoni, almeno in un primo momento, sarebbe stato «il personale dell'attività balneare.

Poco dopo sul posto sono intervenuti gli operatori della Guardia costiera, avvertiti grazie al numero di emergenza in mare 1530. Durante l'attività in azione una motovedetta per il pattugliamento del mare. A lavoro anche il nucleo specializzato dei vigili del fuoco per la ricerca di pericoli di contagio. Secondo quanto comunicato dalla Guardia costiera sarebbero state scongiurate eventuali problematiche di carattere ambientale e di tossicità dei prodotti.

Sono in corso inoltre ulteriori pattugliamenti sia via mare che via terra nel tratto di litorale interessato dall’evento, nonché il sorvolo di tutta la zona con un velivolo, decollato dalla base della Guardia costiera. Sul caso è stato aperto un fascicolo che ha come obiettivo quello di identificare i responsabili e la dinamica dei fatti. Avviate anche le analisi del prodotto petrolifero.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews