Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Atletica etnea in lutto: morto il professor Vito Riolo
Granata (Fidal): «Se ne va caposaldo dello sport»

Vito Riolo, mezzofondista negli anni '60 e '70 e poi tecnico di almeno due generazioni di atleti catanesi, è venuto a mancare ieri all'età di 71 anni. Su MeridioNews i ricordi del tecnico Salvo Pisana e del segretario della Fidal Catania Michelangelo Granata

Giorgio Tosto

Foto di: www.fidalcatania.it

Foto di: www.fidalcatania.it

Se n'è andato ieri un grande protagonista dello sport catanese. Sotto varie vesti, infatti, Vito Riolo è stato un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che all'ombra del Vulcano desideravano avvicinarsi al variegato e complesso mondo dell'atletica leggera. Un tecnico dalla cultura vastissima, con due lauree (Isef e Statistica) che solo a un occhio superficiale potevano sembrare distanti e non connesse. L'approccio matematico, infatti, gli permetteva una precisione nell'analisi degli allenamenti che non era certo comune, soprattutto in un'epoca priva delle attuali tecnologie. Riolo è stato, in primis, un eccellente mezzofondista (campione italiano Juniores nel '67), capace nello stesso anno di mettere a segno la miglior prestazione italiana sui 3000 metri (8'28''00). Formatosi all'Isef e cresciuto seguendo gli insegnamenti del maestro Bruno Cacchi, Riolo ha vissuto il suo momento d'oro tra '66 e '69: periodo a cui risalgono i suoi migliori tempi sui 1500, 3000, 5000 e 10000 metri.

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×