Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Dimentica figlio in auto, muore bimbo di due anni
La tragedia al dipartimento di Ingegneria di UniCt

Assegnista di ricerca a tempo determinato a Ingegneria civile e architettura, 43 anni. Il padre del bambino era andato a lavoro come tutti i giorni, ma oggi ha dimenticato di portare all'asilo suo figlio

Redazione

Foto di: Marco Militello

Foto di: Marco Militello

Leonardo aveva solo due anni ed è morto stamattina. Dopo essere stato per oltre cinque ore nell'auto del padre che si era dimenticato di accompagnarlo all'asilo. La tragedia è avvenuta questa mattina, a Catania, nel parcheggio del dipartimento di Ingegneria. Il padre, L. C.43 anni, è un assegnista di ricerca a tempo determinato a Ingegneria civile e architettura, specialista in Ingegneria idraulica. La procura di Catania ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo.

Secondo quanto appreso da MeridioNews, l'uomo è arrivato a lavoro questa mattina intorno alle nove. E non si è accorto di avere dimenticato il figlio in macchina finché, a ora di pranzo, la moglie non lo ha chiamato per dirgli che il bimbo non era all'asilo. A quel punto è scattato l'allarme. 

Il 43enne va di corsa verso l'automobile, trova il bambino dove lo aveva lasciato. La temperatura superava i 30 gradi all'esterno, la vettura era chiusa sotto il sole. Chi era presente nel dipartimento non ha molte parole, stenta a raccontare quanto accaduto e quanto ha visto. La macchina sfreccia verso il Policlinico, a poca distanza, dove la moglie lavora come dottoressa a Radiologia. 

Dal pronto soccorso del presidio sanitario etneo fanno sapere che il piccolo paziente è arrivato alle 14.10, in arresto cardiocircolatorio. Per sei minuti gli operatori medici hanno provato a rianimarlo, tentando le manovre respiratorie, ma senza successo. Alle 14.16 il bimbo è stato dichiarato morto. In via Santa Sofia sono arrivati anche gli uomini della polizia di Stato, che stanno indagando sul fatto.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews