Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Arriva UniComics, il festival del fumetto satirico
A UniCt l'arte leggera di illustrare argomenti seri

Tre giorni di disegni pungenti. A Catania la prima rassegna dell'illustrazione che si basa sull’invettiva. Triplice occasione di esposizione artistica, riflessione culturale ed iniziativa universitaria. Il 18 ottobre ospite Zerocalcare

Antonia Maria Arrabito

Illustrazione, scrittura, saggezza, conoscenza, ironia. In sintesi: vignetta. È questa l'essenza del fumetto satirico, arte spesso sottovalutata rispetto alle competenze di cui si nutre. Catania le dedica il primo festival: l'UniComics, in programma dal 16 al 18 ottobre nell'aula Dusmet della facoltà di Scienze politiche. Una mostra permanente, che affronterà ogni giorno una tematica diversa. Tra workshop, ospiti d'eccezione, illustrazioni e tavole per disegnare dal vivo. «Il fumetto è l'arte di illustrare in modo leggero anche la tematica più pesante», dichiara a MeridioNews Fabrizio, studente di Scienze politiche ed organizzatore.

Populismi e neofascismi; emergenza climatica e migrazioni; lotte e rivoluzioni. Queste, per calendario, le tematiche affrontate. E in relazione alle quali è prevista una tavola rotonda quotidiana con autore. Tra gli ospiti più attesi, Zerocalcare, autore - tra le tante – di una nota vignetta sul Ciclo del lavoro di merda, che vede iniziare la giornata con un buon caffè accompagnato da biscotti; continuare con una notevole dose di odio – in progressione da confuso a lucido; e finalmente terminare con sonno e oblio. L'appuntamento è fissato per il 18 ottobre alle 18.

Mercoledì 16 ottobre, alle 21.30, tavola rotonda con Chiara Rapaccini, autrice di Amori sfigati. O meglio, di quelle relazioni dilaganti, nelle quali per ogni passo avanti della donna, l’uomo ne fa almeno due indietro. «Ti amo», dice lei. «Non essere aggressiva», risponde lui. In esposizione anche fumettisti siciliani, tra cui Alessio Spataroautore di satira politica, e Guglielmo Manenti, che con le sue opere ha preso posizione contro le trivellazioni nel Val di Noto. Alla mostra ci saranno anche le opere di Urka, realizzatore della nota vignetta Mediterraneo, che contrappone alla vacanza del benestante le morti in mare dei migranti. Spazio anche ad alcuni studenti dell’Accademia delle belle arti.

A rendere possibile lo svolgimento del festival i volontari, le sovvenzioni dei donatori e l'ateneo catanese, che si è fatto carico delle spese di viaggio degli artisti. «L'idea nasce all’interno dell’università – spiega Fabrizio - È organizzata dal Coordinamento universitario collettivo interdipartimentale e da Unilab, il centro di ricerca interno a scienze politiche: per un’università che sia qualcosa di più che mera alternanza tra studio e casa».

L'evento, infatti, è stato voluto proprio dagli studenti «perché il fumetto satirico consente l'analisi della società e una critica produttiva delle problematiche odierne». Connotato che lo distingue dall'Etnacomics, il festival del fumetto che si svolge a Catania con cadenza annuale. «L'Unicomics è un'occasione di confronto universitario su tematiche importanti – sottolinea Fabrizio - con focus specifici su questioni di interesse culturale. Mentre lo scopo di lucro è del tutto assente. Persino gli autori, selezionati sempre dagli studenti, esporranno gratuitamente. Ciò che per noi conta è che l’università si metta in moto. E non rimanga statica».

Ad arricchire il festival la messa in vendita l'ultimo giorno di due tavole da parte di ogni autore, per raccogliere fondi da destinare alla costruzione di un ospedale in Siria. La satira ha dei limiti? Ci si chiederà, infine, con un apposito incontro. «Non abbiamo una risposta, bisogna discuterne. La soluzione, però, non può essere quella di eliminare le vignette, come ha scelto di fare il New York Times di recente», conclude.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews