Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Cade un angelo dalla vara del Santo, fedele ferito
La botta in testa alla processione di San Placido

Un devoto stava controllando il sistema frenante della struttura su cui è adagiato il fercolo, quando una delle statue di legno che le fanno da contorno si è staccata e gli è finita sul capo. L'uomo è stato immediatamente soccorso dalla Croce rossa

Salvatore Caruso

Ferito alla testa, durante la processione di uno dei santi patroni della città di Biancavilla, San Placido. Vittima un devoto, al quale sarebbe caduta sul capo una delle statuette di angeli che fanno da contorno alla vara su cui si trova l'icona del santo benedettino. Il piccolo angelo di legno si trovava nella parte posteriore del fercolo, in alto. La statua, cadendo, ha colpito l'uomo in testa, mentre quest'ultimo era intento a controllare e azionare il sistema frenante della vara. 

L'uomo è stato immediatamente soccorso dai volontari della Croce rossa. I soccorritori, giunti a bordo di un'ambulanza, hanno prestato i primi aiuti al ferito e poi lo hanno portato al pronto soccorso dell'ospedale biancavillese Maria Santissima Addolorata. Il devoto placidino non avrebbe riportato traumi gravi. La processione di San Placido è stata sospesa per il tempo necessario ai soccorsi e poi ha proseguito normalmente verso piazza Roma. Nelle prossime ore gli addetti al fercolo potrebbero procedere a un controllo per verificare perché l'angelo sia caduto. 

«Siamo ancora scossi dall’incidente che ha coinvolto un nostro confratello - scrive il comitato dei festeggiamenti di San Placido su Facebook - L’angelo in legno lo ha ferito fortunatamente in maniera non grave - Vigileremo per evitare che in futuro possa accadere nuovamente un così grave incidente. La sicurezza deve essere al primo posto in queste manifestazioni pubbliche». Per la cronaca, al ferito sono stati applicati cinque punti di sutura e riscontrato un sospetto lieve trauma cranico.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews