Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Guasto Acoset: manca l'acqua a S. Maria di Licodia
Pozzo Pulcino fuori uso, serbatoi comunali a secco

Una pompa di sollevamento avrebbe improvvisamente ceduto nell'impianto di contrada Pulcino, la fonte di approvvigionamento per l'80 per cento del Comune etneo. Tecnici a lavoro e notevoli disagi per privati e imprese

Salvatore Caruso

Foto di: Mino Cicchino su Flickr

Foto di: Mino Cicchino su Flickr

Rubinetti a secco dalla prima mattinata di oggi nelle case di Santa Maria di Licodia, dove il servizio idrico ha subito un improvviso stop a causa di un guasto ad una delle pompe di sollevamento d’acqua del pozzo Pulcino, ubicato nell'omonima contrada. Nella zona è sita una importante falda acquifera, di proprietà Acoset, la società che rifornisce il Comune etneo.

Il pozzo provvede all'approvvigionamento idrico dell’80 per cento del territorio cittadino, mentre il restante 20 per cento viene servito dal pozzo di contrada Ciapparazzo. Il guasto si sarebbe verificato, con molta probabilità, nella notte tra domenica e lunedì. Una volta saltata la pompa,le vasche comunali di raccolta in poche ore si sono svuotate, lasciando a secco buona parte del città. Non è la prima volta che il pozzo diventa fonte di preoccupazione per il paese. Disagi per abitazioni, uffici e imprese.

Le squadre aziendali dell’Acoset, da quanto appreso dall’ufficio tecnico del Comune licodiese, sono a lavoro. «Stanno lavorando da ore per ripristinare in tempi piuttosto celeri il servizio - ha spiegato a MeridioNews Nino Mazzaglia, responsabile ufficio tecnico dell’ente comunale - il guasto a una delle pompe ha di fatto impedito il regolare approvvigionamento idrico della città. Tutto dovrebbe tornare alla normalità, salvo imprevisti, già nelle prossime ore».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews