Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Vigili del fuoco a Palagonia, appello per l'apertura

Redazione

Si apra al più presto il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Palagonia. È questa, in sintesi, la richiesta contenuta in una lettera inviata al ministro dell'Interno Luciana Lamorgese dai deputati calatini del M5S alla Camera, Gianluca Rizzo, attuale presidente della Commissione Difesa, ed Eugenio Saitta, membro della Commissione Giustizia.

Nella missiva, i due deputati ricordano come l'apertura del distaccamento, attesa per i primi giorni del 2019, non sia ancora avvenuta, con contraccolpi notevoli per il territorio calatino che “attende da tempo questo servizio fondamentale per la comunità”.

“Le informazioni in nostro possesso, arrivateci dal sindaco di Palagonia e da alcune sigle sindacali, non sono buone” dichiara Rizzo. “Le assegnazioni del personale attualmente previste risultano insufficienti per garantire l’apertura e la piena operatività del distaccamento”. “Nonostante il giuramento dei primi 218 Vigili del Fuoco - continua Saitta - sembra che il dipartimento del Ministero dell’Interno, non abbia considerato prioritaria la situazione del distretto territoriale di Catania, che oltre a soffrire della carenza di organico a livello territoriale non potrà ancora contare sulle nuove assegnazioni previste e promesse dall'ex ministro Salvini”.

L'apertura del distaccamento di Palagonia, ricordano i due deputati al ministro – era stata oggetto di una interrogazione firmata Rizzo ed altri 11 deputati 5 stelle a Salvini, ancora in attesa di risposta.

All'ex ministro i dodici parlamentari chiedevano rassicurazioni sull'iter per l'apertura della struttura già ultimata e fondamentale per un'area, quella del Calatino, che conta 15 comuni e 150 mila abitanti e servita unicamente da una squadra di soccorso ubicata presso il distaccamento di Caltagirone, con tempi di percorrenza di oltre un'ora, dal comune più distante, che risultano inaccettabili e ampiamente insufficienti per garantire un servizio di soccorso efficace e tempestivo ai cittadini.

(Fonte: Ufficio stampa Movimento 5 stelle)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews