Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Librino, finisce nei guai la neomelodica Agata Arena
Falsa disoccupazione per il reddito di cittadinanza

A scoprirla sono stati gli agenti di polizia durante un controllo all'interno di un minimarket abusivo, allestito in un immobile del Comune di Catania. La donna ha riferito di avere bisogno di soldi per incidere il suo primo album

Dario De Luca

Foto di: Pagina Facebook Agata Arena

Foto di: Pagina Facebook Agata Arena

I soldi del reddito di cittadinanza per riuscire a coprire le spese d'incisione del primo album. È questa la ricostruzione della polizia etnea dopo l'ultimo controllo effettuato nel quartiere Librino. Sotto la lente d'ingrandimento è finita la cantante neomelodica Agata Arena. Volto in ascesa nel panorama musicale locale grazie ad alcune canzoni pubblicate recentemente. Il prossimo passo dovrebbe essere proprio l'uscita del cd d'esordio, annunciato per i primi giorni di novembre grazie a decine di cartelloni pubblicitari affissi lungo i vialoni del quartiere periferico.

Ed è proprio grazie ai manifesti della cantante, nipote dello storico capomafia Giovanni Arena, che i poliziotti sono arrivati a un minimarket del viale San Teodoro. L'attività commerciale è risultata del tutto abusiva, in quanto allestita all'interno di un immobile del Comune di Catania. Fuori legge, stando alla ricostruzione delle forze dell'ordine, anche i manifesti che vi erano stati appesi.

All'interno del piccolo supermercato gli agenti hanno trovato tre lavoratori, tutte appartenenti allo stesso nucleo familiare, che all'Inps avevano attestato di essere disoccupati. E per una di loro - a quanto pare proprio la cantante Arena - grazie alla mancanza di lavoro si sono aperte le porte per ottenere il reddito di cittadinanza. Percepito, a partire da luglio, per una durata di 18 mesi con un ammontare di circa 700 euro. La cantante, davanti agli agenti, ha ammesso di avere investito circa 3000 euro per incidere quattro canzoni, prodotte dalla casa discografica Sea Musica. I soldi del reddito le sarebbero serviti per proseguire nel lavoro musicale, proprio con l'obiettivo di incidere l'album completo. Lo stesso che dai cartelloni pubblicitari viene annunciato in uscita per i primi giorni di novembre.

Per la cantante adesso l'accusa è di truffa aggravata ai danni dello Stato. Intanto l'Inps le ha bloccato il sussidio, chiedendo indietro anche le due mensilità già percepite per un totale di circa 1400 euro. L'ultimo brano pubblicato da Arena è stato Quartiere Librino 2, seguito del brano Quartiere Librino. Nel videoclip di quest'ultimo, ambientato proprio in un palazzone di viale San Teodoro, apparivano in bella mostra pistole, manette e la scena di un arresto. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews