Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Ruba pannelli in ferro da una cabina elettrica

Redazione

Nella mattinata di ieri, durante un’attività di controllo del territorio nell’area del viale San Teodoro, agenti del Commissariato Librino hanno arrestato il pregiudicato Boscarino Salvatore Gaetano, classe 1988, perché responsabile di furto aggravato.

L’uomo è stato notato mentre riponeva dei pannelli metallici a bordo del proprio veicolo. Le circostanze e le movenze del soggetto, che mostrava una strana circospezione, ha destato sospetto nei poliziotti che lo hanno immediatamente bloccato.

Una rapida attività investigativa ha fatto emergere che i 4 pannelli in ferro erano stati appena rubati dall’adiacente cabina elettrica, con ciò creando non solo il danno, ma anche una situazione di pericolo effettivo per chi, trovandosi a passare, avrebbe potuto rimanere folgorato. A seguito di una perquisizione personale effettuata sull’uomo ed estesa anche al veicolo, sono stati rinvenuti e sequestrati penalmente gli strumenti atti allo scasso utilizzati dal ladro.

Oltretutto, è anche emerso che detto il Boscarino era attivamente ricercato: a suo carico, infatti, pendeva un Ordine di Esecuzione per l’espiazione di una pena detentiva, a seguito di sentenza definitiva emessa dal Tribunale ordinario di Catania per il reato di furto aggravato. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo, dopo essere stato condotto in Commissariato per la stesura degli atti di rito, è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di piazza Lanza. Il veicolo utilizzato per compiere il furto è stato sottoposto a sequestro amministrativo poiché privo di copertura assicurativa R.C.A., nella circostanza gli è stata ritirata anche la carta di circolazione. Contestato anche l’illecito amministrativo di guida senza patente e comminate sanzioni amministrative per un importo pari a 6.420 euro. I tecnici Enel, intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza il sito. Al responsabile del Comune di Catania per gli impianti di pubblica illuminazione, dopo la denuncia di furto, sono stati restituiti i pannelli trafugati.

(Fonte: comunicato stampa questura di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews