Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Gravina di Catania, avviato il censimento dell'amianto

Redazione

Il sindaco Massimiliano Giammusso ha disposto l'avvio del censimento e della mappatura dei manufatti contenenti amianto nel territorio comunale. La procedura coinvolge tutti i soggetti - pubblici e privati proprietari dei siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali contenenti amianto - che sono obbligati a darne comunicazione al Comune, il quale procederà alla verifica dei dati e all'inserimento degli stessi nella piattaforma Gecos modulo amianto.

«Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini dai rischi rilevanti dall'esposizione all'amianto abbiamo attivato la procedura di censimento. Per agevolare le operazioni di raccolta dei dati – ha spiegato il primo cittadino - sono state predisposte apposite schede di auto-notifica che dovranno essere restituite, debitamente compilate, al Comune di Gravina di Catania entro 30 giorni a partire dal 29 ottobre 2019, data di pubblicazione dell'avviso. Attraverso le schede di auto-notifica – ha aggiunto il sindaco – i proprietari, le imprese o i legali rappresentanti devono indicare tutti i dati richiesti. È prevista anche una scheda precompilata per segnalare la presenza di amianto in zone del nostro territorio comunale. Ricordo – ha concluso - che le eventuali violazioni degli obblighi di auto-notifica comportano l'applicazione di una sanzione pecuniaria così come disposto dalla legge 257/1992. Anche in questo caso desidero ringraziare l'8° servizio per il lavoro svolto e il supporto in questa importante attività a tutela della salute dei nostri concittadini».

Gli ha fatto eco il vicesindaco con delega alla Protezione Civile Rosario Condorelli: «Le schede di auto-notifica, per soggetti pubblici e privati, possono essere scaricate dal sito www.comune.gravina-di-catania.ct.it oppure ritirate presso l'ufficio di Protezione civile del Comune in via Etnea 360 – ha spiegato Condorelli - le schede dunque, debitamente compilate e sottoscritte, devono essere presentate secondo le seguenti modalità: consegna diretta al protocollo generale, a mezzo raccomandata o per posta elettronica certificata all'indirizzo comune.gravina-di-catania@legalmail.it».

(Fonte: Comunicato stampa portavoce del sindaco di Gravina di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews