Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Paganese-Catania, ufficiale rinvio per maltempo
Campo impraticabile: da stabilire data recupero

La decisione dell'arbitro Mario Vigile è giunta alle 15:30, in corrispondenza di un nuovo peggioramento delle condizioni meteo in tutta la Campania. Inutili i primi sopralluoghi con i capitani Biagianti e Schiavino

Giorgio Tosto

Foto di: Eleven Sports

Foto di: Eleven Sports

La decisione dell'arbitro Mario Vigile della sezione di Cosenza giunge alle ore 15:30. Paganese-Catania è stata ufficialmente rinviata a data da destinarsi. A rendere impraticabile il terreno di gioco dello Stadio Marcello Torre di Pagani sono state le piogge cadute in maniera copiosa sulla Campania nelle scorse ore.

Le condizioni del tappeto verde, in realtà, erano migliorate prima della gara. Nell'ultimo dei tre sopralluoghi fatti dal fischietto cosentino con i capitani Marco Biagianti e Marco Schiavino la palla aveva anche un discreto rimbalzo nelle zone centrali del campo, ma non in corrispondenza delle due fasce. La ripresa della pioggia, però, ha spinto il direttore di gara a rinviare in maniera definitiva la partita. La soluzione di posticipare di ventiquattro ore il nuovo fischio d'inizio del match pare definitivamente tramontata. Non si conosce ancora, quindi, la data in cui sarà disputato l'incontro.

Nelle formazioni ufficiali diffuse qualche minuto prima dello stop, mister Cristiano Lucarelli aveva escluso a sorpresa Francesco Lodi dall'undici titolare, affidandosi in mezzo al campo a due corazzieri come Jacopo Dall'Oglio e Giuseppe Rizzo. Anche in avanti il tecnico toscano aveva scelto l'artiglieria pesante, con Davis Curiale affiancato da Matteo Di Piazza. L'appuntamento con i colori rossazzurri, adesso, è rinviato a domenica 10 novembre, quando il Catania affronterà la Sicula Leonzio nel derby siciliano previsto al Massimino alle ore 17:30. 

Il tabellino:

Paganese-Catania: rinviata 

Paganese (3-5-2): Baiocco; Sbampato, Shiavino, Panariello; Boukari, Capece, Gaeta, Caccetta, Carotenuto; Calil, Alberti. Allenatore: Erra

Catania (3-5-2): Furlan; Mbende, Biagianti, Silvestri; Calapai, Rizzo, Welbeck, Dall'Oglio, Pinto; Curiale, Di Piazza. Allenatore: Lucarelli

Note: gara ufficialmente sospesa alle 15:30 per impraticabilità di campo

Arbitro: Mario Vigile della sezione di Cosenza

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews