Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Caltagirone, vessava la convivente: uomo agli arresti
Picchiata e chiusa in casa, senza chiavi e telefonino

Il compagno della vittima, S.C., avrebbe assunto comportamenti ossessivi, possessivi e morbosi. Un quadro sfociato in gravi minacce, violenza fisica e privazioni insostenibili per la donna. Adesso si trova ai domiciliari e non può avere contatti 

Redazione

Per mesi avrebbe maltrattato la convivente, sottoponendola abitualmente a sofferenze sia fisiche, psicologiche, a vessazioni, privazioni e umiliazioni di ogni genere. Per questo i poliziotti del commissariato di Caltagirone lo hanno posto ai domiciliari. Ieri il giudice per le indagini preliminari del tribunale calatino ha emesso la relativa ordinanza nei confronti di S.C.

Il quadro di violenza domestica ricostruito dagli inquirenti sarebbe drammatico. L'uomo, soprattutto da giugno 2019, avrebbe assunto comportamenti ossessivi, possessivi e morbosi via via sempre più gravi. La donna sarebbe stata privata dei suoi spazi, impedendole di frequentare e uscire con le amiche, chiusa in casa mentre il compagno si portava via chiavi e cellulare. In più circostanze durante alcune scenate l'uomo l'avrebbe minacciata di morte, afferrandole il collo quasi a soffocarla, puntandogli il coltello alla gola oppure mediante un bastone.

L'ultimo episodio si sarebbe verificato alla presenza di due minori, il figlio della vittima e il nipote dell’uomo. Lui, dopo averla ripetutamente picchiata, le avrebbe provocato diverse ecchimosi multiple, su tutti gli arti. Il gip, disponendo i domiciliari, gli ha anche imposto di non avere contatti diretti, telefonici o di qualsiasi altro genere (anche social network), con persone diverse da quelle che con lui coabitano e da eventuali difensori.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews