Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Nel garage di un pregiudicato droga, armi e munizioni

Redazione

La Polizia di Stato ha arrestato Vincenzo Castelli, classe 1985, pregiudicato, ritenuto responsabile dei reati di detenzione illegale di armi da fuoco clandestine e munizioni, nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei controlli finalizzati alla repressione del spaccio ad Adrano, personale del Commissariato di P.S. di Adrano congiuntamente alla Squadra Mobile ha proceduto nel centro cittadino al controllo dell’autovettura Mercedes classe A con a bordo Vincenzo Castelli e un altro soggetto.

Considerato che Castelli, noto agli operatori, era stato visto nei pressi di un garage sito in via La Malfa, si procedeva alla perquisizione del citato locale al cui interno sono stati rinvenuti e sequestrati: 1 fucile automatico marca Breda calibro 12, con canne mozzate, matricola abrasa, con 24 cartucce a carica spezzata; 1 pistola semi automatica calibro 9, anno di fabbricazione 1963, priva di marca e con matricola abrasa, con 2 caricatori privi di munizionamento; 48 cartucce calibro 7,65, di marche diverse; 101 cartucce calibro 380 marca G.F.L.; 1 giubbotto antiproiettile; circa 170 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina e circa 1,250 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Nel prosieguo dell’attività di P.G., è stata eseguita una perquisizione all’interno di un altro garage, nella disponibilità del citato Castelli, che ha consentito di rinvenire e sequestrare sostanza stupefacente del tipo cocaina per complessivi 7 grammi e 44 cartucce calibro 12. Espletate le formalità di rito, il predetto è stato associato presso la casa circondariale di Catania – Piazza Lanza a disposizione dell’A.G. 

(Fonte: Ufficio stampa questura di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews