Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Truffa dello scambio sim, individuato clan specializzato
A capo tre pregiudicati. Proventi per oltre 100mila euro

Sono 21 le persone finite nel mirino di un'inchiesta dei carabinieri su delega della procura di Catania. A fare scattare l'indagine è stato un commerciante di Calatabiano rimasto senza il denaro depositato sulla propria carta di debito

Redazione

Un gruppo criminale composto da 21 persone e guidato da tre noti pregiudicati dell'area di Giarre, specializzato nell'utilizzo del sistema fraudolento Sim swap fraud. Formula nuova nel mondo delle truffe online che si basa sull'accesso illegale nella gestione via web della banca. Possibilità, quest'ultima, ormai offerta da tutti gli istituti e che consente ai clienti di gestire il proprio denaro senza recarsi fisicamente agli sportelli. Tra le misure di sicurezza adottate c'è quella dell'autenticazione in due passaggi, che prevede l'invio sul cellulare di una password temporanea. Per ottenere la chiave univoca i truffatori sarebbero riusciti a fare cambiare dai gestori di telefonia il numero da associare al conto corrente.

L’input investigativo era nato proprio dalla denuncia presentata da un commerciante calatabianese, il quale lamentava di avere visto suo malgrado volatilizzarsi tutti i novemila euro depositati sulla propria carta di debito Postepay evolution. L’uomo mentre si trovava fuori provincia aveva provato senza riuscirvi a effettuare alcune operazioni. Al suo rientro in sede, recatosi immediatamente all’ufficio postale di Calatabiano scopriva che uno sconosciuto, con l’esibizione all’impiegata di un documento d’identità e codice fiscale falsi attestanti però i suoi dati anagrafici, aveva già richiesto ed ottenuto un’ulteriore carta prepagata con la quale, poi, aveva prelevato l’intero credito, frazionandolo e distribuendolo ai complici su ulteriori carte prepagate intestate a diversi prestanome di comodo. La vittima, inoltre, attraverso la disamina del suo estratto conto verificava ancora che sussistevano numerosissime transazioni di pagamento, relative ad acquisti su piattaforme on-line.

Il commerciante riferiva inoltre che qualche giorno prima aveva avuto dei problemi con la propria linea telefonica mobile scoprendo in quell’occasione che qualcuno, a sua insaputa, con una denuncia di smarrimento fatta sempre a suo nome, ne aveva cambiato il gestore. Attraverso l’analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza dell'ufficio postale gli investigatori sono riusciti a dare un volto ed un’identità all’uomo presentatosi allo sportello. Nel complesso le transazioni fraudolente ammonterebbero a circa 109mila euro, tutti confluiti nelle casse dell’organizzazione criminale.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews