Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Biancavilla, riapre la basilica chiusa dopo il sisma
Prete: «Per fondi da enti avremmo atteso 5 anni»

A 15 mesi dal sisma, i lavori sono stati completati. A finanziarli sono stati privati cittadini e aziende locali. Si parla di una cifra che si aggira tra i 150 e i 200mila euro. Oggi pomeriggio la messa verrà celebrata dall'arcivescovo Salvatore Gristina

Salvatore Caruso

A quindici mesi dal terremoto del 6 ottobre del 2018 alle falde dell'Etna, riapre al culto la Basilica Collegiata Maria Santissima dell’Elemosina di Biancavilla. La chiesa, così come altre decine della diocesi di Acireale e di Catania, era stata chiusa a causa del sisma di magnitudo 4.8. L'edificio sacro biancavillese, nello specifico, aveva subito danni alle volte laterali e alla cupola centrale

Diverse le crepe piuttosto vistose che erano comparse, infatti, anche nella cappella di San PlacidoMolti i calcinacci caduti lungo i corridoi, sia in quello centrale che in quelli laterali, e anche nel presbiterio e sull'altare. Una situazione che obbligò il sindaco Antonio Bonanno a disporre l'ordinanza di chiusura fino a quanto non sarebbero stati realizzati gli interventi di messa in sicurezza.

In meno di nove mesi, grazie a somme provenienti dai fedeli, dal parroco Pino Salerno e da tante aziende del territorio, i lavori sono stati eseguiti e oggi pomeriggio l'arcivescovo di Catania Salvatore Gristina celebrerà la messa che ufficializza la riconsegna della chiesa. Le tegole che erano scivolate sono state sistemate, le crepe riparate, il consolidamento effettuato e si è anche proceduto al rifacimento della tinteggiatura interna. I restauri necessari sono stati eseguiti con il coinvolgimenti di Comune, protezione civile, ufficio dei Beni culturali della curia metropolitana, Soprintendenza dei beni culturali e anche con il supporto delle maestranze locali.

Un restyling che, stando a quanto trapelato finora, sarebbe costato tra i 150 e 200mila euro. Cifra sulla quale padre Salerno ha preferito non esprimersi. «I lavori sono stati eseguiti senza finanziamenti né dello Stato italiano né dalla Conferenza episcopale italiana - sottolinea il parroco - Se avessimo dovuto attendere somme dagli enti preposti per effettuare gli interventi, ritengo che prima di cinque anni la Basilica non avrebbe riaperto».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews