Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Librino, entro un mese taglio del nastro della ciclabile
Assessore: «Sistemeremo i danni già fatti dai vandali»

Il percorso, costato 1,5 milioni di euro e lungo circa un chilometro e realizzato dallo studio di ingegneria S.T.A, potrebbe essere utilizzabile a breve. Ad assicurarlo a MeridioNews è il titolare della delega alla Mobilità Pippo Arcidiacono. Guarda le foto

Gabriele Patti

Foto di: Gabriele Patti

Foto di: Gabriele Patti

Cinque biciclette parcheggiate negli stalli predisposti all'ingresso di viale Grimaldi attendono l’inaugurazione della prima pista ciclabile a Librino. Evento che potrebbe arrivare a stretto giro, come assicura a MeridioNews l'assessore alla Mobilità del Comune di Catania Giuseppe Arcidiacono: «Attendiamo che il sindaco ci dica quando inaugurarla, sicuramente entro un mese riusciremo a renderla operativa».

Il progetto, realizzato con il contributo dei fondi europei Pon Metro, muove i suoi primi passi nel lontano 2017 con l’avvio di un bando pubblico da 1,5 milioni di euro e prevede la realizzazione di circa mille metri di percorso utili a collegare viale Grimaldi e la scuola Vitaliano Brancati, costeggiando il campo da Rugby dei Briganti, con l’area di viale San Teodoro. La stessa zona, quest'ultima, in cui il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a gennaio 2018, inaugurò gli orti sociali.

«I primi 400 metri sono pronti – sostiene Arcidiacono a MeridioNews - per i restanti sono già iniziati i lavori e quindi i tempi dovrebbero essere rispettati». Ma la pista è già stata vittima dei primi atti vandalici. Già a ottobre dello scorso anno, poco dopo la conclusione dei primi lavori, la barriera di sicurezza che delimita la ciclabile era stata marchiata dalle firme di alcuni incivili. Quelle firme ci sono ancora. «Abbiamo visto – commenta l’assessore – ma sono danni di media entità, ovviamente saranno sistemati prima dell’inaugurazione».

Nel piano esecutivo, affidato all’urbanista e titolare dello studio di ingegneria S.T.A. Francesco Lo Giudice, rientra anche un impianto di illuminazione a led a basso consumo. Anche i lampioni, come verificato da MeridioNews e che al momento sembrano essere in buone condizioni, sono ancora lì ma il rischio è che l’esposizione alle intemperie e agli atti vandalici possano renderli inutilizzabili prima dell’inaugurazione. «Questo – risponde amareggiato Arcidiacono – è un problema ormai atavico e dipende dall’inciviltà di questa città». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews