Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

UniCt si differenzia, la campagna sulla raccolta differenziata

Redazione

L’università di Catania scende in campo per promuovere, nelle proprie sedi, la riduzione dei rifiuti e la raccolta differenziata. “Unict si differenzia”: questo il messaggio lanciato dalla campagna di informazione e sensibilizzazione, realizzata in collaborazione con il Comune di Catania, il Cus Catania, l’Ersu di Catania, Dusty, Euro & Promos e Ivs Sicilia e sotto l’egida della Rus, la rete delle Università italiane per lo Sviluppo sostenibile.

La campagna, che coinvolgerà in maniera attiva tutte le strutture dell’Ateneo, prende il via proprio oggi, connotando in maniera fortemente simbolica la settimana che culminerà con l’inaugurazione solenne dell’anno accademico 2019-20, venerdì 31 gennaio al Teatro Massimo Bellini.

In tutti gli edifici dell’Ateneo, nelle varie zone urbane dalla Cittadella al centro storico, sono già stati collocati nelle scorse settimane oltre 500 contenitori per la raccolta di carta, plastica e indifferenziato. Inoltre, in corrispondenza di mense, bar e distributori automatici gli utenti troveranno contenitori per vetro e umido.

Il progetto di raccolta differenziata, gestito dai “Servizi ambientali di Ateneo”, coordinati dall’ing. Piergiorgio Ricci, in collaborazione con il Comune di Catania, fa riferimento agli obiettivi di sostenibilità definiti nel “Piano Strategico di Ateneo 2019-21”: prevenire la produzione di rifiuti, incrementare la raccolta differenziata e gestire nel modo più sostenibile possibile il ciclo dei rifiuti all’interno delle strutture e degli edifici dell’Università.

Secondo i dati raccolti nel periodo ottobre 2019-gennaio 2020, la media delle percentuali di differenziata per le varie frazioni sono il 10% per la carta e il 7% per la plastica, presto sarà avviato anche un monitoraggio per il vetro e l’umido. Ovviamente, l’obiettivo prioritario della campagna è quello di incrementare rapidamente tali percentuali. Particolare attenzione è inoltre riservata ad alcuni servizi strategici per l’Ateneo, quali la ristorazione, i servizi di pulizia e manutenzione degli edifici, la riduzione della plastica monouso nei distributori automatici, affinché essi siano tutti orientati verso il conseguimento degli obiettivi ambientali.

(Fonte: Ufficio stampa università di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×