Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Snow Volley, la disciplina alla conquista dell'Etna
Tornei e sport invernali in scena a Linguaglossa

A Piano Provenzana, grazie all'arrivo copioso della neve, questo è il fine settimana del Fontalba Snow Trophy, manifestazione che ospita anche la novità della pallavolo sulla neve. Un'attività in grande ascesa, dalle Alpi esportabile in Sicilia

Giorgio Tosto

Foto di: Pagina Facebook Fontalba Snow Trophy

Foto di: Pagina Facebook Fontalba Snow Trophy

La classica pallavolo da spiaggia, giocata però su superficie nevosa: si tratta della definizione migliore per permettere anche ai profani di inquadrare al meglio una disciplina in grande ascesa. Lo Snow Volley è ormai una realtà consolidata: anche la Federazione internazionale di pallavolo l'ha ufficialmente riconosciuta. Diffusa inizialmente in Austria, ha cominciato a diventare popolare anche nel nostro versante alpino cinque anni fa: da allora è stato un successo crescente, con tanti tornei e un numero sempre più elevato di iscritti. Il 2019 è stato l'anno di due importanti prime volte: sono infatti nati il campionato italiano e una competizione a livello continentale.

Il sogno della Federvolley mondiale è quello di inserire la pallavolo su neve come disciplina olimpica, già a partire da Milano-Cortina 2026. Nel frattempo, però, c'è chi coltiva un progetto altrettanto ambizioso, anche se su scala diversa: quello di diffondere lo Snow Volley sulle nevi dell'Etna. Un'idea che ha visto la luce lo scorso anno e che vedrà l'attesa replica fra oggi e domani a Piano Provenzana, la stazione turistica di Linguaglossa. Si tratta del Fontalba Snow Trophy, una manifestazione organizzata dall'associazione sportiva Mediterranea Eventi di Messina che si snoderà lungo tre tappe: primo appuntamento sarà quello di etneo, quindi Gambarie (Reggio Calabria) e Tarvisio (Udine).

La due giorni a Etna nord sarà segnata da tre tornei sportivi amatoriali (sci, snowboard e appunto snow volley), accompagnati poi da tanta musica e divertimento. Proprio la pallavolo su neve rappresenta uno dei cavalli di battaglia dell'evento, come sottolineato dal responsabile comunicazione Leonardo Berti. «Collaboriamo da anni a stretto contatto col Comitato territoriale di Messina della Federazione Italiana Pallavolo (Fipav): dopo tanti tornei di beach volley organizzati su piazze e spiagge - ricorda Berti a MeridioNews - lo scorso anno abbiamo avuto l'idea di spostarci in montagna, per provare ad esportare in Sicilia una disciplina che ha riscosso grande successo sulle Alpi. Il nostro obiettivo è quello di riuscire a inserire l'appuntamento etneo nel calendario ufficiale Fipav. Questo - ribadisce l'intervistato - senza perdere l'originario principio del divertimento».

È così che, accanto al torneo amatoriale quattro contro quattro, ci sarà una manifestazione ufficiale rivolta agli Under 16, sdoppiamento reso possibile anche dalla collaborazione con i Comitati regionale e catanese della Fipav. «Già nel 2019 - ribadisce Berti - abbiamo trovato l'appoggio immediato del sindaco di Linguaglossa Salvatore Puglisi e della locale Pro Loco. Entrambe le istituzioni hanno compreso come una manifestazione del genere, con più di cento iscritti, possa costituire un importante volano per il territorio». Il vulcano, dopo una stagione con poca neve, ha tra l'altro ripreso a imbiancarsi proprio in questa settimana. Uno scenario reso ancor più unico dagli sbuffi di lava provenienti dal cratere Voragine.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews