Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Coronavirus, vietato sedersi sulle panchine in piazza
Sindaco: «Necessario per impedire assembramenti»

Il primo cittadino di Aci Catena Nello Oliveri ha emanato un' ordinanza che vieta di sedersi sulle panchine di piazze e slarghi. «Poco dopo - denuncia una residente a MeridioNews - ho visto un anziano che si è seduto e stava iniziando a fumare»

Carmelo Lombardo

Grandi croci con il nastro segnaletico bianco e rosso sono state posizionate su tutte le panchine di piazze e slarghi di Aci Catena. È l’iniziativa che questa mattina ha intrapreso il sindaco Nello Oliveri con una ordinanza che si estende a tutto il territorio, frazioni comprese, e che riguarda anche la chiusura di tutti gli esercizi commerciali entro le 18, fatta eccezione di supermercati e farmacie, così come decretato dalle ultime disposizioni della Regione. Misure restrittive che si sono rese necessaria per contenere la diffusione del nuovo coronavirus

«È una soluzione che si è resa necessaria - spiega il primo cittadino a MeridioNews - per evitare ulteriormente gli assembramenti di giovani e anziani che ancora, evidentemente, non hanno recepito le disposizioni emanate perché non hanno ben compreso la situazione che stiamo attraversando: i cittadini devono rimanere a casa», ribadisce Oliveri che, per lo stesso motivo, è stato costretto a chiudere anche la fontana comunale vicino al cimitero

Chiunque venisse trovato seduto sulle panchine adesso verrà multato e denunciato, e rischierà anche un procedimento penale. Già prima di mezzogiorno, in ogni panchina è stata affissa l’ordinanza cinta con i nastri. Una misura necessaria che, però, sembra non essere sufficiente per qualcuno. «Appena la protezione civile e i vigili urbani hanno finito di interdire le panchine di piano Umberto (la piazza principale di Aci Catena, ndr), una persona si è seduta sopra i nastri e stava iniziando a fumare - denuncia una residente della zona - Io ero uscita per andare in farmacia e, da lontano, ho assistito a questa scena». 

Da quanto risulta a MeridioNews, lo stesso episodio sarebbe avvenuto nella frazione di Aci San Filippo, dove un anziano è stato richiamato perché seduto sopra i nastri di una panchina. Da oggi un’automobile comunale circolerà su tutto il territorio per comunicare ai cittadini di rimanere a casa.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews