Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

A Biancavilla quattro furti nelle ultime settimane
Nel mirino finite due farmacie. Indagini in corso

Approfittando delle strade deserte i malviventi hanno preso di mira una serie di attività commerciali. L'ultimo assalto la notte appena trascorsa ai danni di una rivendita di farmaci e materiale sanitario. Il caso è affidato ai carabinieri

Salvatore Caruso

Attività commerciali sotto assedio a Biancavilla. Negli ultimi dieci giorni sono stati scassinati quattro negozi lungo via Vittorio Emanuele. Tra i commercianti serpeggia un certo timore. L'ultimo furto, in ordine cronologico, è avvenuto durante la notte appena trascorsa. Le modalità d'azione sono sempre le stesse: i ladri approfittando delle ore notturne, nonché di una sorta di coprifuoco esistente in città per via dell’emergenza coronavirus, hanno divelto la saracinesca di una farmacia rubando il denaro che si trovava nel registratore di cassa.

Non è ancora chiaro se i ladri hanno portato via anche del materiale sanitario. Scattato l'allarme, al momento dell’arrivo dei carabinieri e del proprietario i malviventi avevano già tagliato la corda. Ancora da quantificare il bottino. Al vaglio degli inquirenti le immagini registrate dal sistema di video sorveglianza. 

Escluso quest'ultimo colpo i ladri erano entrati in azione l'11 marzo ai danni di una ferramenta, portando via attrezzature varie e qualche decina di euro. Secondo furto tre giorni dopo ai danni di una caffetteria, rubati circa 200 euro, terzo colpo la notte del 17 marzo scorso ai danni di un'altra farmacia. Le indagini sono condotte dai carabinieri e non vanno esclusi sviluppi nell'indagine già nelle prossime ore.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews