Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

L'ospedale di Biancavilla sarà un altro centro Covid
Nuovi posti di Malattie infettive e Terapia intensiva

Da due giorni sono partiti i lavori per trasformare il Maria Santissima Addolorata in un nuovo polo per il trattamento dei pazienti contagiati da coronavirus. Per i più gravi ci sono sei postazioni, a cui possono aggiungersene altre due

Salvatore Caruso

L'ospedale di Biancavilla da domani sarà il Covid hospital della fascia sud-occidentale dell'Etna. Sono partiti da 48 ore i lavori di riconversione di alcuni reparti del presidio ospedaliero biancavillese da parte della direzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Catania. Il Maria Santissima Addolorata di Biancavilla ospiterà contagiati che necessitano di una degenza ospedaliera: nell’ipotesi che il quadro clinico di uno o poi pazienti dovesse peggiorare la struttura è pronta con la sua Rianimazione

Previsti, pertanto, 22 nuovi posti letto che troveranno collocazione nei reparti di Medicina, Chirurgia e Ortopedia. In particolare il reparto di Medicina già da lunedì è chiuso per essere riconvertito secondo quando disposto dall’Asp etnea. I pazienti sono stati trasferiti in due cliniche a Catania. Da domani si procederà a convertire il resto dei due reparti. I pazienti di Chirurgia e Ortopedia saranno ricollocati nel presidio ospedaliero del Santissimo Salvatore a Paternò

Il nosocomio biancavillese è dotato di una Rianimazione con sei posti letto: nella necessità si aggiungerebbero altre due postazioni. Per fare i conti: Biancavilla avrà dieci posti letto da subito, mentre gli altri 12 dovrebbero essere operativi dal prossimo 10 aprile

A Paternò, invece, all'ospedale Santissimo Salvatore stanno per essere ultimati i lavori per l'ambulatorio di Otorinolaringoiatria. Lì saranno realizzate delle stanze di isolamento per pazienti in attesa del risultato del tampone. Per il momento sono previsti tre posti letto. Il Comitato per la difesa dell’ospedale di Paternò aveva avanzato la proposta di riaprire una delle ali chiuse del nosocomio paternese dove, vista l’emergenza coronavirus, sarebbe stato possibile, secondo il Comitato, ospitare 50 posti letto proprio per gli infetti da Covid-19. Proposta portata avanti del deputato regionale Gaetano Galvagno, il quale ha presentato una mozione all’Ars. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews