Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Università: le prime lauree a distanza in Medicina

Redazione

L’inno nazionale, la mano sul cuore, il richiamo costante alla missione del medico, le lacrime comprensibili per la gioia e l’emozione. Novantuno studenti, suddivisi in una sessione di laurea che si è aperta lunedì 23 e si è conclusa venerdì 27 marzo, hanno conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Catania. 

Sono i primi laureati a distanza del corso di Medicina, un numero che assume particolare rilievo soprattutto in questo momento, con il ruolo fondamentale che hanno i medici e tutti gli operatori sanitari nella gestione dell’emergenza coronavirus. Il video di Zammù Tv racconta in pochi istanti questa settimana di sedute di laurea certamente diversa dal solito, con l’aula magna tradizionalmente stracolma di amici e parenti, ma non per questo meno significativa. 

«Dedichiamo un pensiero a tutti coloro che stanno soffrendo, che hanno perso i loro cari in questa situazione disperata - ha detto durante una seduta la professoressa Daniela Puzzo, componente della commissione - Noi, con il nostro lavoro, stiamo cercando di essere presenti accanto a loro, senza fermarci, a volte senza pensare. Vogliamo andare avanti e dimostrare ai nostri ragazzi che tutti insieme possiamo riuscirci. Dico ai nostri laureandi di ricordare qual è il loro compito e l’importanza del lavoro che andranno a fare: un lavoro che deve essere innanzitutto una vocazione a fare il bene degli altri. Dobbiamo essere lì, a disposizione del prossimo perché abbiamo in mano la vita della gente. Vi auguro di riuscire a comprendere tutto questo e di diventare bravi medici».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews