Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Bonus carburante per gli operai agricoli catanesi
Ebat Ciala punta a evitare affollamento sui furgoni

Il contributo è stato deciso dall’ente bilaterale per favorire il distanziamento fisico tra i lavoratori ed è da intendere come parziale rimborso per le spese affrontate per raggiungere i luoghi di lavoro con la propria auto

Redazione

Un contributo per favorire viaggi in sicurezza dei lavoratori agricoli della provincia di Catania costretti a spostarsi di diversi chilometri per raggiungere le sedi di lavoro. La misura, che prevede l’erogazione di un contributo una tantum di 50 euro a titolo di “bonus carburante”, sarà corrisposto a ciascun lavoratore che percorra oltre 25 chilometri per raggiungere quotidianamente la sede di lavoro e rientrare a casa. 

Il contributo è stato deciso dall’ente bilaterale Ebat Ciala di Catania per favorire il distanziamento fisico tra i lavoratori ed evitare l’affollamento su furgoni e automezzi utilizzati per il trasporto degli operai con conseguente rischio di contagio da nuovo coronavirus. Il contributo è dunque da intendere come parziale rimborso per le spese carburante affrontate per raggiungere i luoghi di lavoro con un maggior numero di automezzi o con autovettura individuale. 

L’Ebat Ciala Catania è un ente che raggruppa le organizzazioni imprenditoriali, sindacali e le aziende che operano nel campo dell’agricoltura, e che offre servizi e benefici economici gratuiti ai lavoratori agricoli della provincia di Catania. L’Ente è costituito da Confagricoltura, Cia, Coldiretti, Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil, ha sede a Catania ma si avvale della collaborazione di tutte le organizzazioni territoriali degli aderenti presenti in tutta la provincia. 

Per ottenere il bonus (concedibile fino a esaurimento dei fondi stanziati, pari a 40mila euro), i lavoratori che ne hanno diritto possono scaricare e compilare il modulo presente sul sito dell’Ente all’indirizzo www.ciala.it e presentarlo, insieme ai documenti richiesti, all’organizzazione sindacale territoriale di appartenenza.

(Fonte: Ebat Ciala Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews