Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Ponte sullo Stretto, presto un'analisi costi-benefici
Governo: «Terremo conto di tutte le problematiche»

La ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli ha parlato oggi del progetto durante il question time a palazzo Madama. La valutazione dovrebbe avvenire nei prossimi mesi. Si riapre così il dibattito su un'opera che da sempre divide l'opinione pubblica

Redazione

Nel giro di pochi mesi, il governo nazionale dirà se il Ponte sullo stretto è un'opera su cui puntare. Ad annunciarlo è stata la ministra dei Trasporti Paola De Micheli, durante il question time al Senato. La valutazione si baserà su un'analisi costi-benefici che terrà conto degli input che proverrano dal territorio. 

Si riapre così, ancora una volta, il dibattito su un'opera che ciclicamente è entrata nell'agenda politica dei governi italiani, dividendo l'opinione pubblica tra chi considera il ponte imprescindibile per il rilancio del Meridione e chi invece ritiene che gli interventi infrastrutturali da fare sarebbero altri. A partire dalla viabilità interna, sia siciliana che calabrese. 

De Micheli parlando ai senatori ha detto che l'approfondimento «richiede un’attenta e aggiornata valutazione delle problematiche tecnico-costruttive, delle ricadute in termini occupazionali, ambientali e trasportistiche e, più in generale, degli esiti di una puntuale analisi costi-benefici prevista dall’articolo 23 del Codice dei contratti, oltre che di una compiuta verifica e valutazione dell'opera da parte di tutte le forze politiche e dei territori interessati».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews