Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

S. G. Li Cuti, domenica apre passerella disabili

Redazione

La passerella per disabili di San Giovanni Li Cuti e la spiaggia libera numero 1 della Playa saranno aperte al pubblico da domenica mattina. Lo hanno reso noto il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore al Mare Michele Cristaldi, a conclusione di una verifica dello stato di avanzamento degli interventi necessari a rendere agevole l’accesso nello spazio acqua del borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti e l’approntamento dei servizi necessari al funzionamento della spiaggia numero 1 del litorale sabbioso, secondo le norme sul distanziamento.

«Nonostante le linee guida anti-Covid siano state diffuse solo a metà giugno - ha detto il sindaco Salvo Pogliese - stiamo offrendo servizi eccellenti come mai accaduto in passato. Riceviamo apprezzamenti per la funzionalità e l’organizzazione delle spiagge numero 2 e numero 3 che non hanno nulla da invidiare ai lidi privati. Domenica mattina completiamo l’offerta del mare gratuito per i cittadini con l’ultima spiaggia libera di viale Kennedy che aprirà domenica insieme alla passerella disabili e per questo voglio ringraziare particolarmente l’assessore Michele Cristaldi che sta seguendo passo dopo passo l’esecuzione dei lavori».

(Fonte: ufficio stampa Comune di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×