Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Covid, sanzioni per il mancato rispetto dell'ordinanza
Tra i multati ci sono Le Tre bocche e diversi paninari

Nel noto ristorante di via Ingegnere gli addetti alla cucina erano a lavoro senza le mascherine di protezione. In totale sono undici le attività commerciale che hanno violato le disposizioni previste dal documento voluto dal sindaco Salvo Pogliese

Redazione

Servizi mirati per controllare le attività commerciali, sono quelli andati in scena durante il fine settimana. A portarli a termine i vigili urbani diretti dal comandante Stefano Sorbino. Obiettivo verificare il rispetto dell'ordinanza per il contrasto delle diffusione del virus Covid-19, voluta dal sindaco Salvo Pogliese. Testo che impone la chiusura delle attività entro le 2 di notte, l'uso di dispositivi di protezione individuale e la fine degli spettacoli musicali a mezzanotte. 

Alla fine sono stati undici gli esercizi commerciali che hanno violato le disposizioni dell’ordinanza sindacale. In particolare, sono stati sanzionati con una multa di 400 euro e la chiusura immediata per cinque giorni, quattro rivenditori di panini con camion in piazza Candido Cannavò e in via Artale Alagona, nei pressi dell'istituto Nautico e il porticciolo di Ognina, per avere mantenuto l’esercizio aperto oltre l’orario consentito, uno di questi addirittura alle 4.15. 

Stessa sorte, come evidenziato in un comunicato inviato alla stampa, è toccata al ristorante Le Tre Bocche di via Ingegnere in quanto, nel corso di un controllo annonario, gli agenti hanno accertato il mancato uso di dispositivi di protezione individuale da parte del personale impiegato nelle cucine. E ancora, i dipendenti di quattro esercizi commerciali - due pub, un bar pasticceria e una birreria- in via Gemmellaro, via delle Medaglie d’Oro, via Torino e via Auteri, sono stati trovati a operare senza indossare la mascherina protettiva e, per questo, è scattata la chiusura immediata dei quattro esercizi per cinque giorni con sanzione di 400 euro. 

Infine, sabato notte un pub nei pressi del viale Africa, in zona Ciminiere, un bar in via Tezzano, più volte sanzionato in passato, continuavano a diffondere musica oltre l’una di notte. Anche a questi due esercizi commerciali è stata applicata la multa e disposta la chiusura immediata dell’attività. Sono state verbalizzate, infine, altre dieci attività commerciali per occupazione abusiva di suolo pubblico, mancanza di scia e di requisiti professionali, con sanzioni amministrative dell’importo complessivo di cinquemila euro.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews