Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Belpasso, sequestrata una discarica di rifiuti inerti
Imprenditore è indagato per bancarotta fraudolenta

Il provvedimento emesso dal tribunale di Catania riguarda la Ecoef srl. La società sarebbe stata costituita con l'unico scopo di ereditare le attività della Ecosider, a sua volta carica di debiti non onorati. Le accuse per il legale rappresentante Francesco Failla

Redazione

Foto di: Dario De Luca

Foto di: Dario De Luca

Nuovo sequestro per bancarotta in provincia di Catania. Stavolta la guardia di finanza ha messo i sigilli alla Ecoef srl. L'indagine della procura si è concentrata sul fallimento della Ecosider, società attiva nella gestione di discariche per rifiuti interti e intermediazione di rifiuti senza detenzione. Il provvedimento riguarda il complesso aziendale, tra cui una discarica nel territorio di Belpasso, e le disponibilità finanziarie di Francesco Failla. All'uomo, amministratore della società, è stato sequestrato circa un milione e mezzo di euro. 

Secondo gli investigatori, nel marzo 2019, pochi mesi prima la dichiarazione di dissesto della Ecosider, l'imprenditore avrebbe trasferito l'intero complesso aziendale alla Ecoef. Quest'ultima sarebbe stata creata appositamente per continuare le attività della prima, ma senza i debiti contratti e nel tempo ammontanti a oltre tre milioni di euro. Failla, 50 anni, adesso è indagato per il reato di bancarotta fraudolenta.

Tra le condotte illecite riscontrate dalle Fiamme Gialle ci sono ingenti prelevamenti dalle casse sociali senza giustificati motivi, cessione fittizia della carica di legale rappresentante, ma anche bonifici dal conto della società fallita a quelli di familiari.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews