Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Etna, salvati due escursionisti dal soccorso alpino
Si erano smarriti nel ritorno dalla Grotta del Gelo

Le ricerche sono durate tre ore e sono state rese difficoltose dal fatto che i due giovani hanno cambiato percorso per tornare nel punto dove avevano lasciato l'auto. Alla fine, però, tutto è andato per il meglio

Redazione

Due escursionisti sono stati messi in salvo dai militari del Soccorso alpino della guardia di finanza di Nicolosi, dopo essersi smarriti sull'Etna. L'intervento è avvenuto intorno alle 18 di ieri, quando è arrivata una chiamata di soccorso alla sala operativa. Una donna segnalava che al mattino il figlio era partito per un'escursione insieme alla fidanzata, ma non aveva più fatto ritorno.

Dopo cinque ore di cammino, infatti, i due ragazzi erano arrivati alla Grotta del Gelo stremati e assetati. Per fare ritorno, però, hanno modificato il percorso e questo gli ha impedito di tornare a Piano Provenzana, dove avevano lasciato l'auto. I militari sono riusciti a rintracciarli partendo dalle coordinate inviate dai due escursionisti mentre si trovavano in contrada Dagale, a circa 1650 metri d'altezza sul versante nord dell'Etna. Le ricerche si sono concluse positivamente intorno alle 21. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×